Modica, trascurato il depuratore di Via Fiumara. Interrogazione di Castello(PD)

Interrogazione della consigliera comunale del Pd di Modica, Ivana Castello, sul funzionamento del depuratore di contrada Fiumara. Nel 2015 l’Assessorato regionale competente ne ha rilevato l’inadeguatezza e, per prevenire danni all’ambiente, vietò che i liquami in uscita fossero sversati nei terreni circostanti. “Da allora – spiega – il Sindaco ha intentato due iniziative giudiziarie senza risultato ma ha trascurato di apprestare un progetto che ampliasse la struttura per adeguarla al reale volume dei reflui in entrata. E ciò mentre la Regione restituiva alla Comunità Europea i finanziamenti istituiti per la depurazione a causa del fatto che solo pochi Comuni li hanno richiesti”.
di seguito il testo
depuratore 2019 definitivo

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI