Scicli, mamma siriana donerà il midollo ai figli talassemici

0
862

Ha viaggiato insieme ai suoi figli dalla Siria a Scicli, lasciando la sua terra, tramite i corridoi umanitari. Era giugno 2018 quando arrivò in Sicilia. Oggi sogna di poter salvare i suoi due figli malati di talassemia, Mohannad e Wissan. Per poter realizzare il suo sogno è partita per Bologna, accolta dagli operatori della Comunità di Sant’Egidio, dove è stato trovato un posto in ospedale per effettuare tutti gli esami necessari e poter sperare in un trapianto di midollo con donatrice mamma Mariam. Una storia di dolore e di speranza raccontata nell’edizione di oggi del Giornale di Sicilia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.