A Modica ritorna “Il Chiostro dei piccoli”, il teatro per l’infanzia

Tempo di lettura: 2 minuti

Da Giovedi 15 Luglio 2021 ritorna a Modica (RG), presso il magnifico Chiostro Santa Maria del Gesù, Il Chiostro dei Piccoli, la Rassegna di Teatro dedicata ai bambini e ai loro familiari organizzata dall’Associazione Culturale LAP, diretta da Francesco Lucifora, con la Direzione Artistica di Fabio Navarra dell’Associazione Culturale “Nave Argo” e il patrocinio della Città di Modica – Assessorato alla Cultura.

La Rassegna, dopo la positiva esperienza dello scorso anno, vuole essere occasione per tornare a gioire, in totale sicurezza, del piacere di stare assieme ad emozionarsi con la magia del teatro in un luogo di grande pregio e bellezza come quello del Chiostro e della Chiesa Santa Maria del Gesù che accoglierà nuovamente i bambini e i loro familiari. Il complesso monumentale di Santa Maria del Gesù, ubicato nella parte alta della città di Modica e sfuggito in parte al catastrofico terremoto del 1693 che rase al suolo il Val di Noto, rimane una delle più alte e preziose testimonianze della civiltà costruttiva e figurativa tardo gotica diffusasi in Sicilia tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo. Dalla sua edificazione fino alla fine del Seicento, il convento fu rilevante sede di studi di filosofia, teologia e scrittura sacra diventando importante luogo culturale della Sicilia sud-orientale. Adesso è sede di attività culturali e sociali ed è gestito dall’Associazione Culturale LAP di Modica. La Rassegna è composta da sei spettacoli che verranno proposti con cadenza settimanale nei mesi di Luglio e Agosto.

L’apertura sarà affidata, giovedi 15 Luglio, alla compagnia Nave Argo di Caltagirone che presenterà lo spettacolo “Giufà e i buoni consigli” interpretato da Anita Indigeno e Giuseppe Brancato, con la regia di Iridiana Petrone. Uno spettacolo divertente che propone una rilettura moderna della figura di Giufà.

La Rassegna è realizzata con il sostegno del Ministero della Cultura e della Regione Siciliana – Assessorato del Turismo, Sport e Spettacolo e in collaborazione con Latitudini, la rete siciliana di drammaturgia contemporanea costituita nel 2011 da alcuni tra i più interessanti organismi teatrali attivi in Sicilia. Il biglietto d’ingresso unico al botteghino sarà di euro 5,00, ingresso gratuito per i bambini under 3 anni. La Rassegna si svolgerà nel rispetto delle misure previste per il contrasto e il contenimento del Covid-19.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI