Ciclismo, il ragusano Caruso vince in Spagna

Tempo di lettura: 2 minuti

Il ciclista professionista ragusano Damiano Caruso ha vinto al Circuito de Getxo, prima corsa in linea professionistica della stagione post-Covid, in Spagna, classica basca nella quale il siciliano trapiantato in Toscana ha coniugato le sue doti da scalatore con le sue abilità sul passo convogliate in un’azione da finisseur.

La gara, segnata da maltempo e pioggia a tratti, segue con azioni a breve gittata (in evidenza tra gli altri anche il campione del mondo Mads Pedersen, e negli ultimi 30 km anche Mikel Landa, poi caduto senza conseguenze assieme ad Diego Rubio (Burgos-BH) fino all’atteso spartiacque, il Pico Bidea a 17 km dall’arrivo, una salita breve (2 km ma esigente). Qui il forcing degli uomini più forti produce un gruppetto di 6 atleti: Damiano Caruso e Pello Bilbao (Bahrain – McLaren), Gonzalo Serrano (Caja Rural – Seguros RGA), Binaim Ghirmay Hailu (Nippo Delko One Provence), Juan Pedro Lopez (Trek – Segafredo), e ultimo ad aggiungersi Nelson Oliveira (Movistar), rientrato in discesa.
In fondo alla discesa umida, una caduta di Hailu, che trascina per terra anche Lopez e Serrano, rimescola ulteriormente le carte, spingendo Caruso al tentativo solitario negli ultimi 10 km di pianura con Bilbao a fungere da stopper favorendo la formazione di un gruppo di una ventina di inseguitori.

 

Impeccabile Caruso in tale azione: l’atleta della Bahrain ha mantenuto fino all’ultimo km circa 20″ di vantaggio, sufficienti per completare senza patemi l’arrivo in salita al 6% a Getxo. Anche al secondo posto si classifica un italiano: è Giacomo Nizzolo (Ntt Pro Cycling), il quale precede nettamente Eduard Prades(Movistar), il campione uscente Ion Aberasturi (Caja Rural – Seguros RGA), Jesper Stuyven (Trek – Segafredo) e Pello Bilbao, che giustamente esulta all’arrivo, nonostante si sia sacrificato per un compagno in una corsa casalinga. Poi Charles Planet (Team Novo Nordisk) e ottavo, Mauro Finetto (Nippo Delko One Provence). Chiudono la top ten Eliot Lietaer (Bingoal – Wallonie Bruxelles) e Miguel Flórez (Androni Giocattoli – Sidermec).

 

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI