Covid-19. Operatore ragusano del 118 morto a Pesaro

1
1821

Un operatore del 118, Giorgio Scrofani, 56 anni, originario di Ragusa, è deceduto stamattina a Pesaro, sconfitto dal coronavirus. L’uomo era ricoverato in Rianimazione. Lavorava al 118 della Croce Europa Valconca.  Scrofani aveva fondato l’Antares di Fano e lavorava alla Potes di Calcinelli con la Croce Europa. Lascia la moglie Carla e la figlia Camilla.

1 commento

  1. Questo corona virus non risparmia nessuno l eterno riposo dona loro Signore e splenda ad essi la luce perpetua riposino in pace.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tredici − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.