Cuore grande di “Luchino”: 1000 euro di spesa per il prossimo

2
1556

Modica. Un cuore grande grande ma questa volta non di cioccolato: è quello di Gianluca Rizza, giovane imprenditore modicano, in arte “Luchino” che si è reso protagonista ieri di un magnifico gesto di solidarietà: ha donato ben 1000 euro in buoni spesa lasciandoli al supermercato Decò di via Sacro Cuore. Un magnifico gesto che fa capire quanto sia alto il senso di appartenenza alla comunità e la solidarietà tra i modicani. “Donate quello che potete” aveva scritto solo pochi giorni fa il Sindaco Abbate quando ha comunicato che a beneficiare dei buoni spesa sarebbero stati tutti i cittadini bisognosi e non solo quelli che già erano stati seguiti in passato dai servizi sociali. Oltre a quelle comunali, il Comune ha dato il via libera anche alle donazioni private visto che tantissime persone avevano chiesto al Primo Cittadino di poter contribuire direttamente alla causa comune. Non se l’è fatto ripetere due volte “Luchino” che ha lasciato 50 buoni da 20 euro alla cassa del supermercato a disposizione di quanti ne hanno realmente bisogno. I titolari dell’esercizio commerciale hanno comunicato il fatto ai Servizi Sociali che hanno la supervisione sull’intera operazione di spesa. Quello di Gianluca Rizza è un magnifico gesto che per fortuna non è isolato. Nelle ultime ore è scattata una vera e propria gara di solidarietà con privati, associazioni ed imprenditori che si stanno organizzando ognuno in base alle proprie possibilità per alleviare il momento nero di tutta la comunità modicana. Per accedere ai buoni spesa è sufficiente contattare i servizi sociali del Comune di Modica, fornire i propri dati anagrafici e andare a ritirare il buono presso uno dei supermercati convenzionati. E a tal proposito sono state riaperte le adesioni per accreditarsi come negozi partner dell’iniziativa mandando una mail a servizisociali@comune.modica.rg.it

2 Commenti

  1. Chi non conosce Gianluca,giovane e coraggioso imprenditore, potrebbe chiedersi il perché di tale gesto ma chi conosce bene il cuore generoso di Gianluca non ne rimane meravigliato ma ottiene la conferma di quanto sia altruista.
    Bravo. LUCHINO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciannove + 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.