Scicli. Le problematiche di Cava d’Aliga in un incontro

4
688

Il Partito Socialista, il Partito Democratico e Italia Viva terranno un incontro sul tema: “Territorio, ambiente, arredo urbano, tempo libero e servizi  a Cava d’Aliga e Bruca”. L’appuntamento è per domenica primo marzo dalle 10 in Piazza Mediterraneo a Cava d’Aliga. . L’incontro sarà itinerante. Si partirà dalla Piazza e in passeggiata si attraverseranno le vie della borgata (via del Mare, lungomare di Cava D’Aliga, Scogliera di Bruca), in modo da comprendere al meglio le problematiche che affrontano gli abitanti quotidianamente.

4 Commenti

  1. Qualcuno porterà avanti il problema versamento a mare dei reflui depurati e non sul litorale circostante ?
    — Punta Corvo :
    Il tubo di troppo pieno della camera di rilancio del sistema fognario , di tanto in tanto versa tal quale
    sulla scogliera . Se tira scirocco arriva a spiaggiare sull’arenile di Cava d’Aliga e Arizza , se tira
    maestrale o libeccio spiaggia lungo il litorale di Costa di Carro andando poi ad insaccarsi al Pisciotto .
    — Arizza :
    I tubi ( ne è ora rimasto solo uno ) appaiati che allontano i reflui per mezzo miglio , del depuratore di
    contrada Palamintello , con i venti dominanti di scirocco o libeccio-maestrale miscelano i reflui nelle
    acque verso Donnalucata o Cava d’Aliga fino ad arrivare a Sampieri ed oltre .
    — Donnalucata :
    I tubi di troppo pieno della condotta che trasporta i reflui dalle vasche di raccolta di Donnalucata , di tanto
    in tanto versa nei pressi della sorgente a mare di Micenci che i venti e le correnti disperdono .

  2. @ Drugo : Sono decenni che il sistema fognario di Scicli ha versato a mare , si è avuto un piccolo miglioramento con la realizzazione del PARF .
    Ma ancora non ci siamo .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

6 − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.