Raccolta su “Nniminagghi mùricani” di Gino Armenia

2
1660

Gino Armenia va oltre alla semplice pubblicazione di una raccolta di “nniminagghi” e regala ai cultori del dialetto “carcarano” un’antologia di otto raccolte, contenute in un elegante cofanetto, gradevole anche come idea regalo. Continua, dunque, l’impegno di Armenia nell’approfondimento della cultura locale. Ispettore di Polizia Locale, l’autore sta regalando “scorci di saggezza modicana”, pubblicando tutto ciò che negli anni della giovinezza apprendeva ed archiviava nella sua mente “magazzino”. “Nella lettura delle tante ‘nniminagghie, oltre al godimento della battuta, si coglie sicuramente l genuinità dei diversi stati d’animo – scrive nella prefazione della settima raccolta Saro Cannizzaro, giornalista e comandante della polizia locale di Modica – che, se analizzati attentamente, ci servono per fare tesoro delle esperienze di coloro che le hanno tramandate negli anni e fino ad oggi, anche, a questo punto, alla scrupolosa ricerca fatta da Gino Armenia”. E’ vero che siamo nel 2019 ma è anche vero che si fa sempre più forte la necessità di recuperare le tradizioni e, soprattutto, il dialetto che a Modica ha le sue forme e i suoi suoni.

ACQUISTA ADESSO IL TUO BIGLIETTO >>

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sedici + sette =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.