Mountain Bike. Il ragusano Davide Distefano domani ad Andora per la 18esima edizione degli Internazionali d’Italia

0
494

Sale la febbre per la 18esima edizione degli Internazionali d’Italia di mountain bike, in programma ad Andora, nel Savonese, che domani, 2 marzo, vedrà ai nastri di partenza anche il corridore juniores Davide Distefano. Dopo l’eccezionale prova di Verona, in cui ha ottenuto il quinto posto dimostrando di potere competere ad armi pari con la concorrenza, l’alfiere dell’Mtb Euromotor Team Ragusa cercherà di fare fruttare la propria esperienza e di avere la meglio su un novero di atleti dalle indubbie capacità tecniche ed atletiche. Un panorama di indubbio spessore per il biker ragusano che avrà dalla sua tutta l’assistenza della società che sta facendo il possibile per farlo emergere in ambito nazionale. “Crediamo nelle potenzialità di Davide – afferma Giuseppe Nascondiglio dell’Mtb Euromotor Team Ragusa – e siamo certi che, così come a Verona, anche qui potrà riuscire ad affermare le proprie peculiarità. Non sarà semplice. Ci troveremo di fronte ai migliori a livello nazionale e non solo. Vedremo che cosa accadrà. Il tracciato è molto selettivo. Ma non ci lasciamo intimorire. Cercheremo di interpretare la competizione con assoluta determinazione”. Il resto della squadra, invece, parteciperà alla quarta prova di Coppa Sicilia Xc che si terrà a Palazzolo Acreide. E’ l’evento denominato “Xco La Torre” con una difficoltà del tracciato media. Un’altra buona occasione per gli atleti allenati, oltre che da Nascondiglio, anche da Sergio Iacono e Alessio Pagano, che ci tengono a spuntare altri risultati degni di nota così come è accaduto nella recente prova disputata a Nizza di Sicilia. La pattuglia iblea è formata dall’esordiente Andrea Iurato, dall’allievo Gabriele Bellina Terra, dall’M1 Salvatore Ansaldi, dalla junior Riccardo Cannavò, da Federica Occhipinti (allievi donne), Carmelo Accetta (M4), Giovanni Camillieri (M2), Gianmarco Mezzasalma (M2), Gioacchino Meli (Elite master), Lorenzo Occhipinti (Allievi), Gabriele Martorana (Junior), Dennis Sudano (Under 23), Alessandro Gulino (Elite Master), Giorgio Distefano (M5), Davide Caschetto (M1), Giovanni Gennaro (Junior) e Mirko Poidomani (Elite Master).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.