Tre morti in un incidente stradale a Ispica

1
7660

È di tre morti il tragico bilancio di un incidente della strada avvenuto stanotte nell’Ispicese. Nello scontro tra due veicoli hanno perso la vita tre rosolinesi che stavano rientrando a casa dopo avere trascorso la serata a Pozzallo.
Erano le 2,30 circa. Lo scontro è stato frontale tra d una Fiat Grande Punto e una Toyota Yaris, all’altezza del supermercato Eurospin. Un 22enne, A.R., sempre di Rosolini, conducente della Grande Punto e che viaggiava da solo, è in gravi condizioni. Dopo essere stato trasportato all’Ospedale maggiore di Modica, a causa delle lesioni gravi è stato trasferito in elisoccorso al Centro Politrauma di Catania(ha riportato una frattura del bacino e un trauma toracico).
Le vittime sono un giovane di 22 anni, Cristian Minardo, 22 anni(il padre Alessandro è molto conosciuto a Rosolini dove fa il carrozziere), la sua ragazza, Aurora Serrentino, 17 anni, e la zia della minore, Rita Barone, 54 anni, sorella del nonno di Aurora, dipendente del Panificio Schembri e Sarta di Rosolini. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Modica e della stazione di Ispica. Sul posto due ambulanze dl 118 e i vigili del fuoco. Il 22enne deceduto lavorava con il padre.
Le salme sono state trasferite all’obitorio di Ispica a disposizione del sostituto procuratore della Repubblica di Ragusa, Riccio.

nella foto i due giovani con la zia deceduto

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

1 commento

  1. In quella curva anni fa 2 donne modicane fecero la stessa fine in modo molto simile .
    Impattarono frontalmente con un autovettura , mentre effettuavano un sorpasso di un camion in piena curva .
    Il conducente dell altro veicolo subì un processo , da cui fu assolto per essersi trovato al posto sbagliato al momento sbagliato .
    Ha ragione il Sindaco di Rosolini nel dire che l’autostrada va ultimata celermente .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

1 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.