Pozzallo, arrestato francese destinatario di mandato di arresto europeo

0
1498

La Polizia ha arrestato un francese, Ramzi Fekih, nato a Parigi, 20 anni, sbarcato a Pozzallo insieme a 296 migranti tunisini. Il giovane una volta sbarcato asseriva di essere cittadino francese nonostante fosse privo di documenti a parlasse perfettamente la lingua araba.
Gli investigatori, insospettiti dalla sua presunzione di nazionalità, hanno effettuato indagini internazionali appurando che fosse davvero francese ma destinatario di un mandato di arresto europeo per furto aggravato commesso a Parigi. Probabilmente ha tentato di raggiungere la Francia via mare con uno sbarco, mischiandosi ai tunisini (l’uomo è di origini arabe) per eludere i controlli alla frontiera.
La Squadra Mobile di Ragusa lo ha condotto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per la prossima estradizione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

14 − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.