Modica. Accese le luci in via Giovanni Paolo II

1
1535

Sono state accese ieri pomeriggio le luci in via Giovanni Paolo II, una traversa di via Rocciola Scrofani dove sono presenti circa 90 unità abitative. Nonostante l’elevato tasso di urbanizzazione della zona, gli impianti

di illuminazione pubblica non erano mai stati accesi. Una mancanza che negli anni ha contribuito a deteriorare gli impianti tanto da renderne necessaria la sostituzione con nuovi di ultima generazione a led. Nel contempo sono stati ammodernati anche gli impianti della via Rocciola Scrofani, anche in questo caso sostituiti con impianti a led dal minor consumo e maggiore potenza luminosa. Ad accendere le luci il Sindaco, Ignazio Abbate, ed il suo vice, Giorgio Linguanti. Presente anche l’assessore Lorefice. “Con l’accensione delle luci in via Giovanni Paolo II – commentano i rappresentanti dell’Amministrazione – andiamo a mettere un altro tassello nell’articolato mosaico dell’illuminazione pubblica modicana. L’opera di ammodernamento continuerà anche in tante altre zone della Città. Il rinnovamento degli impianti ci sta già portando benefici, sia da un punto di vista visivo che economico visto l’elevato risparmio di consumi che si registra nelle zone dove è sono già presenti i nuovi impianti. Si pensi che, nonostante siano stati aggiunti nuovi impianti al contatore, il consumo risulta inferiore a quando c’erano in funzione solo i vecchi di via Rocciola Scrofani. Grazie a questa nuova illuminazione la via Giovanni Paolo II diventa fruibile anche dai pedoni nelle ore serali, una zona ideale per il passeggio che a breve sarà collegata con la nuova palestra in costruzione, uno dei nuovi edifici che comporranno il polo scolastico-sportivo della Denaro Papa”.

1 commento

  1. E’ stato da sempre il pallino di questa Amministrazione dare luce ad un quartiere ove sono state costruite le Cooperative abusive, con i soldi della Regione, dove assessori attuali di questa Amministrazione hanno e continuano a fare campagna elettorale e abbellire le loro case con i soldi dei cittadini. Realizzare opere così importanti come l’allargamento della via Balatannuzza dopo aver dato la concessione edilizia per un edificio in mezzo alla strada e la illuminazione pubblica evidenziano lo sviluppo creato da questa Amministrazione.
    Cu Saluti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.