Fu distrutta da un rogo, a Modica rinasce l’azienda avicola Avimecc

0
3159

Nell’agosto dell’anno scorso un incendio distrusse lo stabilimento provocando 20 milioni di euro di danni. Ieri l’Avimecc la più grande azienda avicola del Mezzogiorno, con sede in contrada Fargione a Modica è rinata. E all’inaugurazione dei nuovi stabilimenti c’era il presidente della Regione, Nello Musumeci.

Un’azienda, a filiera chiusa, con 230 dipendenti, un fatturato di 100 milioni di euro, 11 milioni di animali allevati, 13 milioni di uova incubate ed oltre 100 mila tonnellate di mangime prodotte. Numeri che la famiglia Leocata, proprietaria dell’Avimecc, è riuscita a mettere su con sacrifici di anni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

4 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.