Calcio, Promozione. Nel Modica arriva Barrera va via Paolino. Doppio scambio col Pozzallo

0
1262

Il successo esterno ottenuto sul difficile campo dell’Enna non ferma il Direttore Sportivo del Modica, Ettore Cannella, che sta sondando il mercato di dicembre per cercare di portare in rossoblù qualche elemento che possa rinforzare almeno numericamente la rosa a disposizione di Franco Rappocciolo.
Nelle scorse ore, infatti, il DS rossoblù ha rafforzato il gruppo under ingaggiando dal New Pozzallo il giovane (classe 2000) Samuele Barrera.
Scuola Modica Airone, il promettente centrocampista, terminata la trafila nella Scuola calcio modicana si era trasferito al New Pozzallo, dove però ha trovato poco spazio e grazie proprio con il Modica Airone ha avuto il via libera per trasferirsi al Modica, dove troverà mister Rappocciolo che lo ha allenato proprio al Modica Airone. Barrera oggi ha svolto il primo allenamento con la sua nuova squadra e già d domenica potrebbe essere tra i convocati per la sfida alla capolista Marina di Ragusa.

Per un atleta che arriva, un altro lascia dopo tre anni lo spogliatoio del Modica Calcio. Si tratta del difensore (classe 97) Luca Paolino che dal 1 dicembre è un nuovo atleta del New Pozzallo. L’impossibilità a presenziare a tutti gli allenamenti per motivi di studio e il conseguente impiego limitato hanno fatto si che le strade tra Paolino e il Modica si dividessero. L’ormai ex difensore modicano si trasferisce nella città marinara in prestito fino al 30 giugno.

“Samuele Barrera è un ragazzo di cui si dice un gran bene – spiega il DS Ettore Cannella – mister Rappocciolo lo conosce già per averlo allenato in passato e questo favorirà il suo inserimento in squadra. Siamo contenti di come la squadra sta rispondendo in un campionato difficile ed equilibrato come quello di quest’anno, ma se ci saranno le condizioni faremo in modo di rinforzare numericamente il gruppo con qualche innesto mirato che possa esserci utile per raggiungere i nostri obiettivi stagionali”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.