Studenti dell’I.C. Capuana di Monterosso e Giarratana ospiti dell’Istituto Grimaldi di Modica

0
1099

Nell’ambito del progetto “Dieta mediterranea e prodotti presidi slow food siciliani” gli studenti delle terze classi della secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo ” Capuana” di Monterosso Almo e Giarratana sono stati ospiti dell’istituto “Principi Grimaldi” di Modica. Studenti e docenti sono stati accolti dal dirigente scolastico Bartolomeo Saitta e dalla professoressa Lauria che ha illustrato i presidi slow food della Sicilia ed in particolare della provincia di Ragusa e enlla specie il fagiolo casaruciaro di Scicli, la fava cottoia di Modica, il sesamo di Ispica, il latte dell’asino ragusano e la cipolla di Giarratana.

La Fondazione slow food tutela infatti la biodiversità alimentare e promuove una agricoltura in equilibrio con l’ambiente che ha come obiettivi principali la sovranità alimentare e l’accesso a tutte le comunità a un cibo buono, pulito e giusto. Al termine gli studenti hanno visitato le cucine ed i laboratori dell’indirizzo servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.