Domani sera a Scicli il Memorial Peppe Greco

0
1066

Haji Yasin, etiope, e poi una serie di kenioti; Thomas Longosiwa, Elvis Kipkoech, Paul Kariuki Mwangi, Ishmael Kalale, per finire con Marco Salami, campione italiano dei 5 mila metri.

Sono solo alcuni dei protagonisti della ventottesima edizione del Memorial Peppe Greco, che si terrà lungo l’anello barocco di Scicli, sabato 23 settembre alle 21.
Dieci chilometri il percorso della podistica internazionale che sarà compiuto in poco meno di ventotto minuti dagli atleti che si sfideranno sotto le volute barocche del centro storico Unesco.
Ieri mattino, a palazzo Spadaro, il sindaco Enzo Giannone e il vicesindaco Caterina Riccotti hanno voluto rimarcare come la città sia in debito morale nei confronti di Gianni Voi, che per 28 anni è riuscito a organizzare una gara di livello internazionale portando Scicli all’attenzione dell’atletica mondiale.
Stasera, alle 20, a palazzo Spadaro, un inedito gemellaggio fra Scicli e Amatrice, in occasione della consegna del premio alla memoria di Candido Cannavò.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.