L’esterno di centrocampo Angelo Ascia si accasa con il Città di Ragusa. Domenica sarà giocata a Palazzolo la sfida con l’Avola

0
805

Nuovo arrivo nell’organico dell’Asd Città di Ragusa che, domenica, sarà chiamato a sostenere il secondo impegno stagionale nel campionato di Eccellenza, girone B. Gli azzurri allenati da Filippo Raciti potranno contare sull’apporto dell’esterno di centrocampo Angelo Ascia, ex Gela, già in forza nella scorsa stagione alla Santacaldese nel campionato di Serie D.

Classe ’97, Ascia è stato fortemente voluto dal tecnico per dare ancora più consistenza al reparto mediano del campo. “Angelo – sottolinea l’allenatore – nonostante la giovane età, è un elemento che può giocare a occhi chiusi in questa categoria. Dunque, è una pedina che ci mancava e che ci consente di completare il puzzle in via di definizione. Domenica avremo bisogno di ancora maggiore grinta e determinazione rispetto alla precedente gara casalinga con il Città di Rosolini”. Il Città di Ragusa sarà impegnato in trasferta contro il Real Avola. La partita si giocherà, però, a Palazzolo Acreide per l’indisponibilità dell’impianto avolese. E’ prevista la partecipazione di un buon numero di tifosi azzurri a seguito della squadra. L’allenatore Raciti dovrà rinunciare a Gennaro, appiedato per un turno dal giudice sportivo. “Ci teniamo a fare risultato – continua il tecnico – anche se l’Avola è una squadra a cui bisogna fare molta attenzione ancora di più per l’esordio amaro con cui hanno dovuto fare i conti domenica scorsa e che farà, di certo, scattare in loro una pronta reazione”. Il match prenderà il via alle 15,30.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quindici + venti =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.