Modica. Denunciati dalla polizia due marocchini per contraffazione e introduzione di prodotti con segni falsi e mendaci.

1
1864

La Polizia di Modica ha deferito all’Autorità Giudiziaria due cittadini marocchini per concorso in contraffazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e vendita di prodotti industriali con segni mendaci. Nel corso di un normale servizio di controllo del territorio, personale di volante del Commissariato di Modica procedeva al controllo di un’autovettura a bordo della quale sono stati identificati due marocchini di 43 e 26 anni.

Gli agenti, dopo una prima ricognizione visiva, notavano lo schienale del sedile posteriore abbassato e la presenza di alcuni sacchi in plastica voluminosi malamente occultati dietro il predetto sedile.
Insospettiti da tale situazione la Polizia ha approfondito il controllo e a seguito della perquisizione rinvenivano 102 paia di scarpe di marca Nike ed Adidas, con il marchio palesemente contraffatto. Accertata la fattispecie di reato violata dai due cittadini marocchini si procedeva al deferimento all’Autorità Gudiziaria dei due ed al sequestro ed alla repertazione della merce contraffatta.

1 commento

  1. L’unico vero modo per combattere la contraffazione è la serializzazione dei prodotti. Servizi come my-validactor offrono tutto ciò a prezzi vicini allo zero se non addirittura gratuitamente. Se solo lo si volesse davvero la contraffazione sarebbe facilmente contrastata con armi appropriate, disponibili, economicissime e italiane.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

1 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.