Ragusa. Apertura del nuovo ospedale. Assenza: “Si rischia la tragedia”.

0
1180

“Ci troviamo di fronte a una situazione paradossale: un trasferimento in corso, tre ospedali attivi ma nessuno fruibile e una tempistica incerta, mentre la tragedia è sempre in agguato. Si stanno sovraccaricando gli ospedali di Modica e Vittoria, creando disagi anche nei nosocomi vicini e mettendo a rischio la salute dei pazienti di tutta la provincia.

A questo punto si ripristini l’operatività del “Civile” e del “Maria Paternò Arezzo”, oppure, in tempi brevissimi, si completi il trasferimento e si renda operativo il nuovo ospedale. Diversamente, la situazione rischia di andare drammaticamente fuori da ogni controllo”.

E’ quanto dichiara il deputato regionale di F.I., on. Giorgio Assenza, preannunciando la presentazione di un atto ispettivo presso l’Assemblea Regionale Siciliana.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciassette − 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.