Sfruttamento dei lavoratori. Convalidato l’arresto dei due imprenditori agricoli di Vittoria

0
933

E’ convalidato l’arresto dei due imprenditori agricoli di Vittoria, i fratelli Angelo e Valentino Busacca, titolari di un’azienda di coltivazione in serra di ortaggi, fermati dalla Squadra Mobile per sfruttamento di braccianti agricoli.
E’ stato il Gip del Tribunale di Ragusa, Giovanni Giampiccolo, ad assumere il provvedimento accogliendo la richiesta del pubblico ministero. Secondo l’accusa i due germani avrebbero impiegato nella loro azienda, illegalmente, 26 operai tra i quali 19 richiedenti asilo, cinque romeni (tra cui due donne) e due tunisini. Sette di loro alloggiavano in abitazioni fatiscenti nell’azienda in condizioni degradanti. La retribuzione era di 25 euro al giorno per almeno 8 ore di lavoro senza ferie né giorni di riposo.
Angelo e Valentino Busacca, difesi dall’avvocato Maurizio Catalano, durante l’interrogatorio di garanzia hanno respinto l’accusa di sfruttamento dei lavoratori nelle serre di contrada Gaspanella.

Al momento i due imprenditori sono agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.