Ragusa. Aggiudicati i lavori di riqualificazione ed arredo di Villa Margherita

0
689

Approvato l’esito delle operazioni di gara per l’affidamento dei lavori di riqualificazione ed arredo di Villa Margherita a Ragusa dichiarando aggiudicataria l’impresa MOBA s.r.l. per il prezzo di € 214.534,63 oltre IVA al netto del ribasso del 26,2566% sull’importo a base di gara di € 285.790,60 oltre IVA.

Questo quanto indicato nel dispositivo della determina dirigenziale del Settore XII Appalti e Contratti del 23 giugno scorso.
Il progetto esecutivo dell’opera pubblica, approvato con apposita determina dirigenziale del Settore IV adottata nel dicembre dello scorso anno, è stato redatto dai tecnici comunali Rosario Scillone e Lorenzo Cascone.
La relazione tecnica che fa parte dell’elaborato progettuale prevede tra gli interventi principali il restauro dell’ingresso con il recupero del disegno originale del mosaico, la pavimentazione dei viali con inerti in pietra calcarea che sostituiranno il conglomerato bituminoso esistente, il rifacimento delle orlature delle aiuole, la pulizia ed il restauro degli elementi di arredo in pietra come i sedili, vasi e colonnine, la sistemazione di nuovi cestini porta rifiuti e la manutenzione delle recinzioni e dei cancelli in ferro battuto.
“E’ questo uno dei nuovi interventi programmati dall’Amministrazione comunale nell’ambito del piano di miglioramento delle ville e giardini pubblici comunali – dichiara l’assessore ai centri storici Massimo Iannucci; nostra intenzione è infatti quella di rendere più funzionali ed efficienti le ville comunali che necessitano di interventi di manutenzione straordinaria al fine di renderle maggiormente fruibili ai cittadini e sopratutto ai bambini che frequentano con le loro famiglie tali luoghi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.