Folto pubblico domenica sera in occasione del Coro dell’Unitre di Modica

0
1085

Nonostante la coincidenza coi tanti altri appuntamenti ed iniziative e le prime distrazioni balneari, il concerto del Coro dell’Unitre di Modica, svoltosi nella serata di domenica 25 giugno, presso la Chiesa e Chiostro Santa Maria del Gesù di Modica Alta, è stato abbastanza partecipato.

Di fronte ad un folto pubblico, , il coro a voci femminile, diretto dal maestro Orazio Baglieri, accompagnato dal pianista, maestro Giorgio Cannizzaro, e presentato dalla professoressa Giannina Polara si è fatto apprezzare interpretando, in maniera pregevole, una serie di brani che hanno suscitato particolare interesse fra i tanti presenti che hanno dimostrato particolare apprezzamento con gli applausi che hanno accompagnato le varie interpretazioni.
Questi i principali brani eseguiti durante il concerto: “bona nox” (canone – di Wolfgang Amadeus Mozart) , “al cavallino” (di Ralph Benatzky), “barcarolle” (di Jacques Offembac), “tace il labbro (di FranzLehar) “la risata” (di Giovanni Battista Martini) “Ave Maria” (di Vladimir Vavilov), “Tonight” (di Leonard Bernstein), “con te partirò” (di Francesco Sartori), “adiemus song of sanctuary” (di Karl Jenkis), “tristesse” (di Frèdèric Chopin e con arrangiamento coro e pianoforte di Orazio Baglieri), “i will follow him hail holy queen” (da Sister act).
Come preannunciato il concerto è stato tenuto a conclusione dell’anno accademico 2016/17, durante il quale, oltre alla costante e puntuale attività di formazione e di perfezionamento, si è esibito in pubblico in diverse occasioni ed ha partecipato con successo al festival regionale dei cori dell’Unitre della Sicilia che, il mese scorso, è stato organizzato e si è tenuto a Canicattì.
A comporre il coro, nato nel gennaio 2012, sono Rosaria Agosta, Mariella Agosta, Giovanna Agosta, Teresa Arestivo, Maria Grazia Barone, Maria Antonella Basile, Dina Bongiovanni, Maria Antonietta Buscema, Filomena Calandra, Pinuccia Cannarella, Liliana Cannizzaro, Tina Cassisi, Maria Colombo, Marianna Digrandi, Rosaria Di Stefano, Rosa Gallo, Loredana Gintoli, Maria Pia Giurdanella, Grazia Nicastro, Michela Puglia, Concetta Rendo, Maria Ruta, Giovanna Scivoletto, Rosa Stornello, Concetta Stracquadanio, Maria Stracquadanio, Paola Tornambè, Jole Zaccaria e Maria Carmela Zocco.
“Col suo lavoro il Maestro Baglieri – ha sottolineato il presidente Rinaldo Stracquadanio – ha avviato i cantori dell’Unitre ad un percorso di conoscenza musicale e vocale, facendoli accostare alla musica da protagonisti attivi e realizzando in una forma educativa, seria e nello stesso tempo elegante e ricreativa, quello che è il linguaggio più antico ed immediato: il linguaggio della voce e del canto”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

9 − nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.