Ma questo casinò in Sicilia s’ha da fare oppure no?

0
2839

Da vari anni l’associazione dei casinò richiede l’apertura, da parte dello stato, di nuovi casinò sul territorio. In particolare da molto tempo si richiede un nuovo casinò in Sicilia. Nonostante il gioco d’azzardo classico sia in continua crisi in Italia, è pur vero che i giochi da casinò online stanno riscontrando negli ultimi anni un successo impensabile, con una quantità di nuovi clienti che aumenta nel corso del tempo, per una spesa media pro-capite decisamente interessante. L’associazione punta soprattutto alla clientela del sud, che è particolarmente a tratta dal gioco d’azzardo in generale.

Perché la Sicilia
Le motivazioni che portano l’associazione a volere un nuovo casinò proprio in Sicilia sono varie. La principale è l’ubicazione dei 4 casinò presenti in Italia, che si trovano tutti nella parte settentrionale del paese: il più meridionale dei quattro è Sanremo. Inoltre in Sicilia, ma anche in Puglia e in Calabria, il gioco d’azzardo ha una tradizione antica, che si rispecchia anche nello spese quotidiane per lotterie, gioco del lotto e partecipazione al gioco d’azzardo in rete. In queste realtà nel sud Italia non si è mai visto un momento di crisi, anzi, in molti ambiti la spesa mensile è in costante aumento.

I vantaggi della Sicilia
Un casinò in Sicilia inoltre potrebbe aiutare la Regione, ma anche l’intero Stato a migliorare le sue finanze. Aprire un casinò infatti comporterebbe anche la costruzione di nuove infrastrutture e di diversi centri dediti al turismo. Non esiste un casinò senza hotel, ristoranti, centri benessere e chi più ne ha più ne metta. Le città che potrebbero essere interessanti sotto questopunto di vista sono: Catania, Taormina, Siracusa, Palermo e Ragusa. Città che vantano migliaia di anni di storia e tante bellezze da scoprire. Sicuramente per il turismo nel nostro paese si tratterebbe di una ventata di aria fresca, così come per l’occupazione, il punto dolente dell’isola. Aprendo un nuovo casinò la necessità di personale sarebbe veramente ampia, rispondendo alle richieste di tanti giovani che ancora oggi si trovano costretti ad emigrare.

La sfida del gioco d’azzardo online
L’apertura di un nuovo casinò fisico sul territorio potrebbe essere una buona occasione anche per cercare di contrastare il gioco d’azzardo online, che oggi attira un numero sempre crescente di persone, soprattutto di giovani. Questo ambito è infatti in continuo sviluppo nel nostro paese, con una spesa media per giocatore di tutto rispetto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.