La paventata chiusura dell’ipermercato COOP del Centro Commerciale Ibleo. Sollecitata convocazione tavolo di crisi

0
1329

Le notizie odierne diffuse dalla RAI regionale e confermate dall’intervento della Fisascat Cisl di Ragusa e Siracusa impongono l’interessamento delle forze politiche per trovare soluzioni adeguate alle situazioni di crisi che minacciano, in maniera determinante, i livelli occupazionali.
I consiglieri comunali di Ragusa Massimo Agosta e Maurizio Stevanato sollecitano l’immediata convocazione di un tavolo di crisi che affronti questa e altre emergenze occupazionali della città.

Insieme al Prefetto e alle forze sindacali e alle autorità competenti in materia di lavoro e occupazione, nonché con la presenza dei responsabili dei centri commerciali e delle catene della grande distribuzione, e delle associazioni datoriali, occorre identificare, prima di tutto i motivi della crisi che minacciano la chiusura di importanti punti vendita che possono trascinare altre attività verso uno stato di crisi permanente e irreversibile.
Occorre identificare le motivazioni delle criticità che concorrono alle contemporanee difficoltà che, a quanto pare, riguardano in particolare il settore della grande distribuzione alimentare.
Occorre trovare possibili soluzioni e ipotesi di sostegno alle aziende per permettere di continuare ad assicurare i livelli occupazionali.
Pertanto, già da lunedì lavoreremo per l’istituzione del tavolo, con il coinvolgimento dei vertici dell’amministrazione e delle forze politiche presenti in Consiglio Comunale, per verificare, da subito, le possibili ipotesi di soluzione della annunciata vertenza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

11 + 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.