Aeroporto Comiso, Lab 2.0 Ragusa al sindaco di Comiso Spataro: “Per la presidenza Soaco servono professionalità e competenza”

0
810

Il Cda Soaco è claudicante da più di una settimana, e cioè da quando l’ex presidente Salvatore Bocchetti ha annunciato le dimissioni. Da un paio di giorni queste sono effettive e ci si aspettava che, nel frattempo, l’amministrazione comunale di Comiso riuscisse a nominare il nuovo presidente in tempi brevi, anzi, brevissimi.

Da Ragusa, il Direttivo Laboratorio Politico 2.0 Ragusa, sentiamo la responsabilità di lanciare un appello al sindaco Spataro che dovrà procedere a una nuova nomina: il prossimo presidente della società di gestione dell’Aeroporto di Comiso dovrà possedere le professionalità e competenze necessarie al ruolo che andrà a ricoprire.
Ma l’appello è rivolto anche al primo cittadino di Ragusa, perché la nostra città contribuisce con i propri bilanci, anche se in minima parte, al funzionamento dello scalo comisano.
La richiesta nei confronti dei due sindaci è motivata dal fatto che i cittadini della provincia di Ragusa sono stanchi di assistere a mere spartizioni politiche che riguardano posizioni cruciali per lo sviluppo del territorio. La presidenza della Soaco è una di queste e, considerando le somme che Ragusa destina all’aeroporto, è compito anche del sindaco Piccitto fare quanto in suo potere per indirizzare una scelta.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.