Il ragusano Salvatore Tuttolomondo eletto consigliere regionale dei cronometristi

0
1342

Allapresenza del presidente della Ficr (Federazione italiana cronometristi), Gianfranco Ravà e del consigliere federale Francesco Furnò, si è tenuto, in un noto hotel di Pergusa, il Consiglio Regionale straordinario elettivo in cui i 10 presidenti delle associazioni dei cronometristi siciliani sono stati chiamati a eleggere il presidente, nonché i 3 consiglieri per il prossimo quadriennio 2017-2020.

Con 7 voti su 10 è stato eletto Francesco Contino dell’Asd cronometristi di Caltanissetta, già consigliere federale, che subentra al messinese Nino Freni.

I 3 consiglieri nominati sono stati: Salvatore Tuttolomondo, dell’Asd “Hyblea” di Ragusa con 7 voti, Domenico Sarlo dell’Asd “P. Pizzi” di Messina e Luigi Amoroso dell’Asd di Trapani entrambi con 6 voti.

Durante l’assemblea è stato premiato il presidente uscente, Nino Freni, con una targa ricordo offerta da tutti presidenti delle associazioni siciliane dei cronometristi per l’illustre curriculum: cronometrista dal 1957, istruttore tecnico della Ficr dal 1985, inventore di piccole attrezzature per agevolare il compito dei cronometristi, nonché presidente regionale dal 1989, carica che, tranne un piccolo periodo di 2 anni, ha ricoperto fino a 2 giorni fa.

Grande soddisfazione è stata espressa dall’ambiente ragusano per avere tra i consiglieri regionali, Salvatore Tuttolomondo attuale vice-presidente ed istruttore dell’Asd “Hyblea” che è risultato il primo dei consiglieri eletti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 − due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.