Modica al G7: oggi a Taormina illustrata la partecipazione modicana

2
9156

Il Sindaco Ignazio Abbate, accompagnato dal direttore del CTCM, Nino Scivoletto, ha rappresentato questa mattina a Taormina la Città di Modica, parte integrante del G7 che prenderà il via la prossima settimana. Nell’incantevole cornice dell’Hotel Miramare della città tirrena, sono stati illustrati alla stampa e alle autorità regionali

i contorni di questa partecipazione modicana al vertice dei Paesi più sviluppati al Mondo. Protagonista indiscusso il cioccolato modicano. Grazie alla sponsorizzazione di Icam, sono state prodotte da otto maestri cioccolatieri differenti (Peluso, Antica Dolceria Rizza, Caffè dell’Arte, Luchino, Dolcearte, Casalindolci, Pagef e Di Lorenzo) in serie limitata a 4 mila esemplari delle barrette con incarto dedicato all’evento. Le barrette saranno distribuite in ogni stanza dei 26 hotel più prestigiosi di Taormina e Giardini Naxos dove alloggeranno le personalità politiche e i giornalisti accreditati. Nello speciale incarto, anche una cartolina, realizzata da Locostudio, con un’immagine particolare di Modica vista come un’isola al centro del Mediterraneo. Dietro la cartolina il testo elaborato da Grazia Dormiente e tradotto da Giuseppe Ragona. Assaggi di “cuticci” e “pirottini” di cioccolato saranno inoltre presenti a Palazzo Incorvaia, sede dell’Assessorato Regionale al Turismo. Insieme al cioccolato sarà possibile degustare i vini d’eccellenza siciliani, dalla Malvasia di Lipari al Passito di Pantelleria, dal Moscato di Noto al Marsala.
Ma l’apporto modicano al G7 non si limiterà al cioccolato. Grazie anche alla collaborazione del Consorzio di Tutela del Cioccolato e del Distretto Turistico degli Iblei, è stato organizzato il tour “Modica Città del Cioccolato”. Nei giorni 24-25-26-27 maggio un numero ristretto di 23 giornalisti provenienti da tutto il Mondo verranno presi a Taormina e portati nella Capitale della Contea per ammirare le bellezze paesaggistiche, architettoniche ed enogastronomiche. Con lo speciale autobus “DegustInbus” messo a disposizione dalla Pro Loco, i giornalisti faranno il tour di Modica con guide professionali e pranzeranno ospiti dell’Istituto Alberghiero Principi Grimaldi con materie prime messe a disposizione da Conad Sapori e Dintorni.
“Dopo Expo 2015, un’altra grande e prestigiosa vetrina per la nostra Modica. Il G7 di Taormina rappresentava per noi un’occasione imperdibile per metterci in mostra con il Mondo. Grazie alla presenza del cioccolato, il nome di Modica sarà presente nelle stanze dei potenti del Mondo. Inoltre ci sarà una giornata dedicata esclusivamente alle first lady che assaggeranno i nostri prodotti. Con il tour organizzato, uno dei due previsti dalla Regione insieme a quello dell’Etna, i giornalisti potranno raccontare ai loro Paesi Modica e fare apprezzare le nostre bellezze. Lo dico con sincerità: sono molto orgoglioso di questa partecipazione perchè siamo probabilmente l’unica città siciliana, oltre Taormina, ad avere tanta attenzione”.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 − 10 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.