Ispica. Invito alla regolarizzazione rendita catastale

0
1267

Il Comune di Ispica ha avviato la verifica delle rendite catastali errate o non aggiornate degli immobili presenti nel suo territorio. Oltre ai fabbricati di nuova costruzione, molti sono quelli oggetto di lavori di restauro, ristrutturazione e cambiamenti di destinazione d’uso per i quali, alla conclusione dei lavori, non si è provveduto a determinare la nuova classificazione catastale, mantenendo quella originale. Tale adempimento è obbligatorio. Tuttavia, numerose modificazioni, anche non recenti, non sono state registrate in catasto, determinando situazioni di incoerenza tra la realtà fiscale e la realtà immobiliare.

In particolare molti immobili mantengono ancora la loro classificazione catastale originaria secondo criteri di valutazione ormai del tutto inadeguati anche dopo le ristrutturazioni edilizie intervenute che hanno inciso in maniera determinante sulla qualità e sul valore delle abitazioni e locali.
Per tale motivo si sta procedendo alla verifica degli immobili al fine di revisionare e rivalutare le rendite catastali secondo parametri più adeguati.

I Cittadini proprietari di immobili con rendite catastali errate o non aggiornate, Sono stati invitati ad effettuare una verifica, con l’ausilio di un professionista

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciotto + dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.