Modica. Protocollo tra Genitori della Scuola “S.Teresa” e Associazione Nazionale Pedagogisti Clinici

0
2312

Stamattina presso la Direzione della Scuola Santa Teresa di Modica Alta, L’associazione dei Genitori della Scuola Santa Teresa (AGSST Modica) e l’Associazione Nazionale dei Pedagogisti Clinici (ANPEC), sezione Sicilia, alla presenza del Dirigente Scolastico della Carlo Amore, Francesco Tasca, hanno siglato un protocollo di collaborazione tra le due associazioni.

Il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, trattenuto da impegni istituzionali, non è potuto essere presente alla cerimonia di firma, ma per le vie brevi ha manifestato il proprio apprezzamento per questo accordo che va nella direzione voluta dall’amministrazione comunale nel senso del creare tutte le possibili reti per migliorare le conoscenze e le assistenze ai cittadini che abitano il quartiere di Modica Alta. Ha altresì inteso manifestare la disponibilità dell’amministrazione comunale a favorire le attività scaturenti dal protocollo siglato.
La genesi di tale accordo è stata illustrata dalla coordinatrice di tale incontro tra le due associazioni, Litrico, che ha detto essersi innamorata del Plesso Santa Teresa perché le appare come la scuola del famoso Libro Cuore e perché ha potuto verificare come sia crogiolo di diversità, insomma in piccolo una comunità variegata e che presenta i vari problemi caratterizzanti la società moderna.
La Litrico ha altresì evidenziato l’art.3 dello Statuto dell’associazione dei genitori nella parte che dice “Assolvere la funzione sociale di …..contribuire allo sviluppo completo ed armonioso della persona”, perché “la persona” risulta essere l’oggetto di attenzione, di interesse, di cura della pedagogia.

Patrizia Billa ha illustrato i programmi regionali dell’Anpec e di come l’odierno protocollo si inserisce in un ampio momento di riscossa che i pedagogisti clinici intendono trasmettere alla società siciliana. Ha accennato all’intenzione di voler attivare degli incontri sulla genitorialità e la riscoperta di questo importantissimo ruolo nella società moderna. Dopo la firma di questo protocollo, ha annunciato la volontà di programmare e calendarizzare insieme alla Associazione dei Genitori le attività a partire dal prossimo mese di settembre.

Il Presidente dell’Associazione dei Genitori, Luca Gintili, ha ringraziato i numerosi genitori presenti stamattina per l’occasione, segno che la scelta del direttivo di stringere questo accordo è stata salutata positivamente dai genitori stessi. Ha ricordato che già lo scorso anno l’associazione aveva organizzato confronti con dei pedagogisti che avevano riscosso grande attenzione. E’ compito della nostra associazione, ha puntualizzato, offrire strumenti utili a rendere migliore il benessere della nostra microsocietà, della comunità scolastica partendo dalla persona. Inoltre ha ringraziato il Dirigente Scolastico per la presenza e la condivisione del progetto che l’associazione dei genitori e l’Anpec hanno voluto costruire: “è importante che a fianco della nostra iniziativa ci sia l’istituzione scolastica”.

Il Dirigente Scolastico, Francesco Tasca, ospite della firma del protocollo, ha tenuto a sottolineare l’importanza della cura del benessere e della crescita armoniosa, aldilà della formazione e istruzione in senso stretto, dei suoi allievi.
Ha manifestato la disponibilità ad offrire tutto il supporto logistico che l’istituto scolastico Carlo Amore ha nelle sue disponibilità.
Ha altresì ringraziato la Litrico, che conosce benissimo perché funzione strumentale della Carlo Amore, per l’impegno profuso nel progetto di collaborazione tra le due associazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

5 + nove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.