Calcio, Promozione. Città di Ragusa cala il poker al Vittoria

0
918

Quaterna secca del Città di Ragusa su un Vittoria praticamente assente in campo e addirittura al 67′ perdono anche il loro portiere Riggio espulso dall’arbitro Grasso di Acireale per doppia ammonizione(il giocatore gesticola offensivamente nei confronti del pubblico, si fa prima ammonire, insiste e si prende il rosso). Al “Biazzo”, Vindigni e soci dominano e conquistano i tre punti dopo due sconfitte di fila. La squadra allenata da Michele Guzzardi, invece, è crollata subito, subendo il gol del cannoniere del girone Nicola Arena dopo appena 3′. Leone, dal canto suo, ha sprecato clamorosamente il gol del pari spedendo la palla fuori. Il Ragusa ha raddoppiato con Manfrè che riceve da Daniele Arena e di testa beffa Riggio.

Nel secondo tempo il terzo gol di Scalone al 3′ con un tiro secco da fuori mentre al 13′ Pellegrino, sfrutta un corner e di testa chiude ogni discorso.

Città di Ragusa-Vittoria: 4-0
Marcatori: 3’pt Nicola Arena, 22’pt Manfrè, 3’st Scalone, 13’st Pellegrino

Città di Ragusa: Taranto, Buscema, Scalone, Ambrogio (13’st Tumino), Vindigni, Conti, Daniele Arena, Pellegrino (28’st Vitale), Manfreè, Nicola Arena, Incardona

Vittoria: Riggio, Ceesat, Di Gregorio, Di Pasquale, Rotondo, Citronella, Cosentino ( 33’pt Patti), Gurrieri, Pellegrin, Leone, Bruno (28’st Fichera)

Arbitro: Grasso di Acireale
Note: espulso il portiere Riggio al 22’st)

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sedici + 17 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.