Deceduto l’operaio somalo vittima di incidente sul lavoro a Frigintini(Modica)

0
1928

E’ deceduto al Trauma Center dell’Ospedale Cannizzaro di Catania l’operaio di nazionalità somala ricoverato stamattina in gravi condizioni dopo essere rimast vittima di un incidente sul lavoro che si è verificato stamani, intorno alle 10,30, a Frigintini, nel cantiere della chiesa in costruzione nella frazione agricola modicana. Mohammed B., 31 anni, era dipendente di un’impresa di Agrigento incaricata per l’installazione di ponteggi per conto dell’impresa modicana che ha in appalto la realizzazione del luogo sacro. Sul posto atterrata l’ eliambulanza del 118 che aveva trasportato l’operaio nel centro sanitario etneo dove è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico a seguito dei politraumi riportati.

Il giovane, soccorso dai suoi colleghi di lavoro, che hanno lanciato l’allarme, è rimasto cosciente durante le operazioni di soccorso. Secondo alcune testimonianze indossava il casco protettivo, le scarpe antinfortunistica, i guanti ed era regolarmente allacciato con un gancio. Probabilmente lo spostamento da una parte ad un’altra avrà determinato la disgrazia. Ha fatto un volo di circa sette metri. Della vicenda si sta occupando la polizia che ha sequetrato il cantiere, ha interrogato tutti gli operai e i datori di lavoro. E’ intervenuto anche lo Spresal.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

otto + 14 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.