Calcio, Promozione. S.Croce punisce la capolista Ragusa

0
718

S. Croce-Città di Ragusa: 2-1
Marcatori: 19’pt Ferrante (rig), 39’pt Nicola Arena (rigore), 18’st Ravalli

S. Croce: Campo, Jatta, Silvia(6’st Vittoria), Giarrizzo(29’st Gurrieri), Pianese, Alma, Hydara (33’st Talarico), Iozzia, Ravalli, Scudera, Ferrante. All. Lucenti

Città di Ragusa: Schembari (9’st Taranto) (30’st Alabiso), Scribano, Scalone, Conti, Vindigni, Buscema, Daniele Arena, Pellegrino, Vicari, Nicola Arena, Suizzo (19’st Manfrè). All. La Vaccara

Arbitro: Fragalà di Acireale

Due sconfitte in tre giorni. E’ il caso di cominciare a preoccuparsi nel Città di Ragusa. Dopo l battuta d’arresto di mercoledì con l’Atletico Catania, in casa, ieri la formazione di La Vaccara è caduta nel derby ibleo e di S.Croce Camerina. La sconfitta è arrivata grazie ad uno spettacolare gol di Ravalli, uno che nella sua carriera faceva il laterale basso ma che a Modica fu trasformato in attaccante. Era il 18’ del secondo tempo quando direttamente su corner Ravalli inventa il gol-vittoria insaccando direttamente in porta con una parabola che finisce alle spalle dell’esterrefatto Taranto. Il Città di Ragusa non ha più saputo riprendersi e, addirittura ha rischiato un risultato più pesante quando al 28’ Giarrizzo falliva il 3-1 e al 49’ Ferrante impegnava Alabiso(c’è stata una girandola di portieri in casa ragusana). La formazione di Gaetano Lucenti ha giocato la partita perfetta, il Città di Ragusa deve, invece, tornare coi piedi per terra e ritrovare l’umiltà, nonostante possa recriminare assenze importanti.
La cronaca: al 2’ e al 10’ lancio di Ferrante per Ravalli preceduto dal portiere e un tiro dal limite di Scudera alto. Al 18’ preciso lancio in area di Ferrante per Ravalli atterrato in area da Buscema. Rigore e ammonizione per il possente terzino. Ferrante realizza. Al 22’ punizione di Scudera e palla all’incrocio dei pali che, però, non entra. Al 38’ altro rigore, stavolta per gli ospiti, per atterramento di Nicola Arena ad opera di Pianese. Dal dischetto lo stesso Arena.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 − 15 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.