I ciclomotori di due tunisini in fiamme a Scicli. Probabile il dolo

0
766

Incendio, di presunta matrice dolosa, poco prima di mezzanotte di ieri al quartiere Fatima, in pieno centro cittadino a Scicli. Ad andare in fiamme due ciclomotori di proprietà di due cittadini di nazionalità tunisina. Entrambi residenti in città lavorano in agricoltura e non sono noti alle forze di polizia. Due incensurati, quindi, le vittime dell’atto delinquenziale che ha scosso gli abitanti di via Rosolino Pilo poco dopo le 23.30 di ieri. Tutte da accertare i motivi che stanno alla base dell’incendio.

Ad indagare i carabinieri della Tenenza di Scicli. Sul posto per spegnere le fiamme i vigili del fuoco del Distaccamento di Modica.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.