Ragusa. Firmato il contratto per il rifacimento della rete acquedottistica di Corso Mazzini e vie limitrofe

0
724

Stamane presso l’ufficio della Segreteria Generale, avanti al Segretario Generale dell’Ente Vito Vittorio Scalogna, il dirigente del Settore XII – Contratti ed appalti – Rosario Spata, Luigi Marino e Concettina Vullo, rispettivamente procuratore speciale delegato e legale rappresentante dell’impresa New Energy Group srl di Agrigento,

hanno firmato il contratto d’appalto per i lavori di rifacimento della rete acquedottistica di Corso Mazzini e vie limitrofe il cui progetto è stato finanziato con fondi del Dipartimento Regionale dell’Energia e dei servizi di Pubblica utilità.
L’ impresa infatti è risultata aggiudicataria dell’appalto dell’importante opera pubblica con il ribasso del 13.0236% sull’importo a base di gara di € 693.658,23 oltre IVA comprensivo di € 20.203,64 quale onore per la sicurezza non soggetto a ribasso di gara e di € 68.850,66 quale costo del personale non soggetto a ribasso di gara.
Detti lavori, che saranno eseguiti sotto la direzione dei tecnici comunali, Giovanni Schininà e Lucio Catania, dovranno essere ultimati dall’impresa aggiudicataria entro 6 mesi dalla data del verbale di consegna.
“E’ questa una nuova opera pubblica che rientra nell’ambito dei lavori di rifacimento della rete acquedottistica cittadina – dichiara l’assessore al ramo Salvatore Corallo; un intervento programmato da questa Amministrazione comunale che ha approntato un piano attraverso il quale è stato previsto di rivedere la rete idrica comunale, iniziando da quella piu’ vetusta in cui si registra una perdita copiosa di acqua nel sottosuolo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.