Affidamento del Servizio Socio-Ricreativo per disabili di Monterosso Almo e Santa Croce Camerina

0
906

Il comune di Ragusa, nella qualità di ente capofila del Distretto socio-sanitario 44, avvia la gara per l’’affidamento del servizio di gestione di due centri socio-ricreativi per  disabili, uno   a Santa Croce Camerina ed uno   a Monterosso Almo per i comuni montani.

I centri socio-ricreativi avranno lo scopo di favorire l’’integrazione dei soggetti disabili, stimolarne le potenzialità residue, favorirne le autonomie, supportare le famiglie nella gestione del disabile. Il  centro  di Monterosso Almo potrà accogliere fino a 18 disabili,    quello di Santa Croce Camerina   fino a 10 disabili. Sono finanziati con i fondi del Piano di Zona socio-sanitario del Distretto 44 mediante l’’utilizzo del Fondo Nazionale Politiche Sociali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

uno + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.