On. Nino Minardo: avviare un percorso di stabilizzazione per gli Asu. Basta con le continue proroghe di rinnovo del loro contratto.

1
955

Una vertenza che va avanti da troppo tempo e che necessita di chiare risposte agli oltre 5.600 lavoratori Asu siciliani che svolgono da più di 20 anni la loro attività in impieghi socialmente utili. Per l’on. Nino Minardo è necessario avviare un percorso di stabilizzazione di detto personale e superare le continue proroghe di rinnovo del

loro contratto che non può essere previsto sine die. A tal proposito il parlamentare è intervenuto sul Governo Nazionale chiedendo al Ministro del lavoro e delle politiche sociali, nell’ambito delle proprie competenze, l’avvio di un percorso normativo che definisca un quadro di regole certe per la stabilizzazione dei precari ASU. Per Minardo, infatti, è opportuno trovare una soluzione efficace ed efficiente per questa tipologia di lavoratori, indispensabili per la loro attività che viene svolta regolarmente in modo dignitoso e proficuo e per l’acquisizione delle competenze maturate nel corso degli anni.

1 commento

  1. Una vergogna senza fine, lo Stato utilizza da oltre un ventennio questi lavoratori, che per i giudici scandalosamente lavoratori non sono. Lo Stato li utilizza in “nero” assicurano servizi sostituiscono chi è andato in pensione, e non hanno un riconoscimento giuridico. La politica siciliana tante volte ha promesso di intervenire, specialmente in campagna elettorale, ma nulla è stato fatto tranne le proproghe. Sono convinto che su questa questione, come il riordino degli ospedali deve intervenire il Governo nazionale per sanare una volta per tutte questa anomalia e mettere i lavoratori nelle condizioni di programmare il futuro in maniera dignitosa. Avanti tutta per raggiungere l’obiettivo e che sia la volta buona.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

12 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.