Tentato incendio nei locali del cimitero, il sindaco: gesto inutile ed esecrabile

0
498

Nel tardo pomeriggio di oggi ignoti hanno tentato di appiccare un incendio doloso ai danni degli uffici amministrativi del cimitero comunale di Scicli in Contrada Mendolilli. Sul posto i vigili del fuoco, i carabinieri, la polizia locale e il sindaco di Scicli.  L’episodio intorno alle 19. Ignoti utilizzando materiale infiammabile, hanno appicato il fuoco alla porta d’ingresso dell’ufficio amministrativo.

Solo la casualità ha evitato danni ingenti laddove è custodito l’archivio che adesso è stato trasferito in altro locale.

“Un gesto inutile ed esecrabile”. Così il primo cittadino Enzo Giannone. Le indagini delle forze dell’ordine potrebbero individuare gli autori dell’attentato incendiario.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

undici + 8 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.