La ragusana Pamela Canzonieri dopo tre mesi dall’uccisione in Brasile trova degna sepoltura.

0
451

A distanza di tre mesi dalla sua morte avvenuta in Brasile a Morro de Sao Paolo, la salma di Pamela Canzonieri è stata tumulata nel cimitero centrale di Ragusa. Il nulla osta per la sepoltura è stato dato dalla Procura di Roma, che sta indagando sul delitto.

La scorsa settimana i familiari di Pamela avevano lamentato il ritardo per la mancata tumulazione dovuto al mancato arrivo del nulla osta da parte dell’autorità brasiliane. Per l’omicidio di Pamela è in carcere Antonio Patricio dos Santos, conosciuto come Fabricio, che ha ammesso di aver ucciso la donna perché aveva rifiutato le sue avances. I familiari sono convinti che Fabricio non fosse solo. Il legale della famiglia, Gianluca Gulino, ha chiesto un supplemento di indagini.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dodici + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.