Poliambulatorio Via Vittorio Veneto a Modica, in vista i lavori di ristrutturazione

1
970

Questa mattina il Sindaco di Modica, Ignazio Abbate, insieme al direttore generale ASP, Maurizio Aricò, ha effettuato un sopralluogo presso il poliambulatorio di Via Vittorio Veneto per avere una ricognizione ben precisa dello stato dei locali in vista dei lavori di ristrutturazione che verranno effettuati grazie alle economie ricavate dalla costruzione del nuovo Pronto Soccorso del Maggiore.

Accompagnati da Giuseppe Caccamo della FIMMG e da Angela Militello, capo distretto Area 45, Abbate e Aricò hanno visitato i vari piani della struttura sanitaria costruita negli anni 60 e mai restaurata se non nel piano interrato. “Abbiamo riscontrato delle criticità – commenta il Primo Cittadino – ed individuato gli ambiti di intervento più urgenti. In primis la realizzazione di un ascensore che possa portare i pazienti non deambulanti o comunque con difficoltà di movimento dall’ingresso fino al primo piano. Quindi una ristrutturazione globale degli altri piani, mai toccati negli ultimi 40 anni. L’obiettivo è rendere il Poliambulatorio più accogliente arricchendo l’offerta già da subito con la creazione di un reparto di diabetologia. Nonostante le difficoltà strutturali, vorrei fare i complimenti al personale che lavora all’interno della struttura per la professionalità e l’abnegazione che mettono nella loro professione. I lavori verranno effettuati grazie a delle economie che siamo riusciti a ricavare dagli interventi attualmente in corso al Pronto Soccorso del Maggiore. Così i fondi messi a disposizione dal Comune di Modica rimarranno sempre all’interno del nostro territorio”.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 + 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.