Vicenda Marabita. Il Meetup RagusAttiva 5: “La sospensione è imbarazzante”

0
404

E’ stato più facile e conveniente punire la “ortodossa” Consigliera Marabita, anziché verificare le gravi inadempienze programmatiche dell’Amministrazione Comunale, da anni inutilmente anche da noi denunciati, che hanno determinato le forti prese di posizione dall’interessata.

Il Meetup RagusAttiva 5 Stelle non accetta il provvedimento adottato dal Collegio dei Probiviri del Movimento 5 Stelle, che ha sospeso per 12 mesi la consigliera comunale di Ragusa, Maria Rosa Marabita ,  per delle dichiarazioni rilasciate dalla stessa nel corso di recenti Consigli Comunali. “Non ci stupiamo più di tanto, considerando che, quello che succede nella piccola Ragusa potrebbe essere considerato lo specchio di quello che succede in grande nella Capitale, dove il Garante, invece di garantire il Movimento nella sua complessiva espressione, prende posizione a difesa della Sindaca (“chi è contro la Raggi è contro il M5S”) e mette a tacere gli ortodossi duri e puri, come il rimpianto e caro Gianroberto Casaleggio, che in più modi hanno cercato di evidenziare la distanza della Sindaca dai Principi Fondanti del Movimento.
Vogliamo sperare che si tratti di “sviste”, dovute all’improvvisazione, soprattutto a seguito del venir meno del rimpianto Gianroberto (Cofondatore del Movimento).
Auspichiamo che presto si ritorni nell’alveo naturale dei Principi Fondanti del Movimento, di cui è interprete fedele, costantee coerente la Consigliera Marabita”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quindici + 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.