Calcio. La San Giorgio Ragusa in cerca di riscatto ospita la capolista Ferla

0
483

La SanGiorgio Ragusa è attesa dalla gara interna contro la capolista Ferla nel torneo di calcio di Seconda categoria nel secondo turno di ritorno in programma sabato alle 15 allo stadio ” Ottaviano ” di viale Colayanni a Ragusa. La gara sarà diretta da Marco Runa della sezione di Caltanissetta. In vista del match seduta d’allenamento venerdì sera per la San Giorgio Ragusa, che ha proseguito il percorso d’avvicinamento verso il match. Per i bianco rosso blu, all’Ottaviano di Via Colajanni, dopo i consueti esercizi di riscaldamento tecnico una partita tattica.

Salvo Brullo si è sottoposto alle cure dei fisioterapisti alla Locimed in seguito ad una distorsione al ginocchio destro con interessamento ai  legamenti crociati. Francesco Colombo è ancora out per la rottura di due costole nella partita con il Santa Lucia. Assente alla seduta di ieri anche Piero De Luca alle prese con la febbre, ma si spera di recuperarlo per la partita di sabato.
Assenti anche i fratelli Baglieri assenti per motivi lavorativi. “Quella con il Ferla – afferma il ds Danilo Filippone – è una partita delicata, è importante fare risultato e sperare di agganciare il treno play off. Dopo la opaca prestazione con la Virtus Ispica ci aspettiamo una reazione  di orgoglio da parte dei ragazzi”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 + 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.