RAGUSA. CONVEGNO PER LA COMMEMORAZIONE DEI MARTIRI DELLE FOIBE E DEGLI ESULI DI ISTRIA FIUME E DALMAZIA. L’Avv. Savarese: “Con la conoscenza si può restituire la verità alla storia”.

0
607

L’ Associazione Nazionale Combattenti e Reduci e l’ Associazione Culturale Ragusa in Movimento, con il patrocinio del Comune di Ragusa, celebrano il 10 Febbraio il “Giorno del Ricorso” in cui, come previsto dalla legge 30 marzo 2004, si conserva e rinnova la memoria della tragedia dei nostri connazionale di Istria, Damazia e Venezia Giuli, vittime della pulizia etnica messa in atti dai partigiani comunisti di Tito nel periodo compreso tra il 1943 ed il 1947. Perseguitati solo perché Italiani.

“Abbiamo organizzato un convegno, afferma l’ Avv. Michele Savarese che tra l’ altro sarà pure il relatore, venerdì alle 17 presso la sede dell’ Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Ragusa sita in Piazza Libertà angolo Viale del Fante. Avremo anche il piacere e l’ onore di avere come ospite   Egidio Lenaz, esule fiumano il quale ci porterà la sua testimonianza sui tragici eventi che per troppo tempo son o stati negati alla memoria collettiva.  E’ stata altresì allestita una piccola mostra fotografica avente come tema: l’ italianità dell’ Istria, della Venezia Giulia e della Dalmazia.
Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Con la conoscenza si può restituire la verità alla storia

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

18 + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.