Il manager Aricò ospite del consiglio di Scicli. Dibattito e proposte per un ospedale di qualità

0
560

In un clima di fattivo confronto si è svolto ieri sera il consiglio comunale di Scicli alla presenza del manager dell’Asp di Ragusa Maurizio Aricò, che ha avuto parole di apprezzamento per il confronto già avviato nelle scorse settimane con il primo cittadino, “colto, attento, dialogante”. Il consiglio, dopo un’approfondita analisi e un articolato dibattito, ha approvato all’unanimità: una mozione di indirizzo sul futuro dell’Ospedale “Busacca”.

I punti principali delle richieste provenienti dal civico consesso: Ritorno della chirurgia in day surgery per gli interventi programmati; Reparto per post-acuzie di Lungodegenza con 24 posti letto; Reparto di recupero e riabilitazione funzionale con 18 posti letto; Reparto di riabilitazione intensiva tradizionale e robotizzata con 24 posti letto; Servizio dialisi con 8 poltrone dializzanti; Servizio diagnostico di radiologia e di laboratorio analisi e dialisi; Punto territoriale di emergenza (PTE) con ambulanza medicalizzata; Servizi di neurologia e cardiologia per post acuzie; Servizio di anestesiologia; Tutti i servizi già attivi presso il PTA di Scicli.
Si è chiesto inoltre che i tempi per l’attuazione di tali richieste, che saranno recapitate dal Sindaco e dal Direttore Aricò all’Assessore regionale alla Sanità On. Gucciardi, sia stabilito in data 30/04/2017.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.