Calcio. Vittoria per allievi regionali e sconfitta amara per i giovanissimi regionali Sportispica

0
596

Altra partita altra vittoria per gli allievi regionali dello Sportispica di mister Fidone che vincono a Licata contro il Santa Sofia, squadra ben messa e organizzata.

Dopo vari tentativi di mettere la palla dentro con Aruta che colpisce la traversa e un palo, il goal della vittoria arriva allo scadere del match con un calcio di rigore che Damiano Reinato trasforma in vantaggio portando i tre punti alla compagine Ispicese. Sempre ottima la prova del numero 1 Ispicese Vindigni che per il momento risulta il miglior portiere del girone nonché una vera e propria promessa dei portieri Siciliani.

Continua con vittorie il cammino anche del calcio a 5 sempre con gli allievi che venerdì 29 gennaio vincono contro la forte formazione del Rosolini “la Pinetina”, mentre domenica 5 febbraio hanno avuto la meglio sull’ottimo Per Scicli che per infortuni si sono presentati però in formazione rimaneggiata.
I Giovanissimi regionali Sportispica vincono invece solo moralmente una partita contro la capolista “Pantanelli”.
Infatti dopo averli dominati e controllati per due tempi, e bloccando per fuorigioco un azione regolare che avrebbe portato in vantaggio la compagine Ispicese, l’arbitro a dieci secondi dalla fine decreta un calcio di rigore molto dubbio che taglia le gambe ai ragazzi Ispicesi che subendo un torto immeritato, raggiungono gli spogliatoi in lacrime per quello che anche a detta degli avversari risultava ingiusto e privo di fondamenta.  Dopo la trasformazione l’arbitro fischia la fine di quello che per i ragazzi è risultato un incubo ad occhi aperti.
Bene il cammino del calcio a 5 dei Giovanissimi che finora hanno ottenuto solo vittorie con il chiaro obiettivo di mister Mineo di bissare la doppietta Futsal dell’anno scorso con allievi e giovanissimi e riprovare a vincere il campionato Regionale per il secondo anno consecutivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.