A Ragusa Ricognizione dei danni subiti da cittadini ed imprese in occasione del recente evento calamitoso

0
395

L’Amministrazione comunale di Ragusa rende noto che l’ufficio di Protezione Civile dell’Ente sta procedendo alla ricognizione dei danni causati dall’evento calamitoso verificatosi nelle giornate del 22 e 23 gennaio scorso. A seguito di ciò con delibera di Giunta Municipale approvata il 27 gennaio, è stato chiesto al Presidente della Regione Siciliana di proporre alla Giunta Regionale il riconoscimento dello stato di calamità naturale.

Il Comune invita pertanto i cittadini e i titolari di attività imprenditoriali e produttive locali operanti nell’ambito del territorio comunale che hanno subito danni in occasione di tale evento, di procedere alla segnalazione compilando e trasmettendo entro e non oltre il 20 febbraio prossimo all’Ufficio di Protezione civile di viale Napoleone Colajanni 69/a (tel.0932/676882) o mediante Pec all’indirizzo protocollo@pec.comune.ragusa.gov.it le schede disponibili presso il competente Ufficio e pubblicate anche sul sito istituzionale dell’Ente, nella sezione “In evidenza”.
Tali schede riguardano la “ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato e dei beni mobili registrati”, la “ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive” e la “ricognizione dei danni subiti dalle attività agricole e agroindustriali”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

cinque × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.