Vicenda Acif. Il Comitato di Volontariato per la Tutela della Salute, dell’Ambiente e del Territorio di Scicli si opporrà al progetto

0
373

Si è riunito  “per valutare le iniziative da assumere con riguardo alla recente sentenza del Tar di Catania che in accoglimento del ricorso presentato dalla ditta Acif ha dichiarato l’illegittimità del provvedimento con cui la Regione Siciliana aveva revocato la precedente autorizzazione concessa alla citata ditta di ampliamento dell’impianto in Contrada Cuturi.

Il Comitato ha unanimemente deliberato di attivare molteplici percorsi e primo fra tutti un incontro urgente con il Sindaco, la Giunta ed il Presidente del Consiglio Comunale, per opporsi al noto progetto di trattamento di rifiuti pericolosi che si vuole ubicare nelle campagne a ridosso della città, ponendo a rischio il futuro di cultura, turismo ed agricoltura di qualità, espressioni della naturale vocazione del suo territorio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattordici + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.