Archivio Tag: giarratana

Abusivismo commerciale, situazione fuori controllo a Giarratana Il presidente della sezione Ascom Elia lancia l’allarme

Il presidente della sezione Ascom Giarratana Enrico Elia

Il presidente della sezione Ascom di Giarratana, Enrico Elia, lancia l’allarme sulla grave situazione che si sta registrando nel centro montano ibleo con riferimento al fenomeno dell’abusivismo commerciale. “Abbiamo atteso che arrivasse qualche risposta – afferma Elia – perché è da mesi che ci stiamo battendo, dopo avere verificato la presenza di situazioni molto pesanti legate alla concorrenza sleale, ma ancora oggi non abbiamo registrato progressi considerevoli di nota. Anzi, se possibile, diciamo che, nonostante le riunioni con i rappresentanti delle istituzioni, a cui abbiamo dipinto un quadro a tinte fosche, frutto delle segnalazioni che quotidianamente riceviamo, tutto è rimasto come prima. Siccome non possiamo più continuare oltre in questo modo,

I ragazzi giarratanesi della classe del 1939 hanno festeggiato il loro 75 ° compleanno. Tanti i ricordi e le emozioni.

75 enniI settantacinquenni giarratanesi, classe 1939, hanno festeggiato domenica scorsa il loro compleanno. Per molti è stato un momento molto emozionante, una simpatica rimpatriata, in quanto era da tanto che non ci si rivedeva tutti insieme impegnati in tanti in altri luoghi lontani dal paese natio. Dopo la tradizionale messa celebrata dal parroco nei locali della chiesa di San Bartolomeo Apostolo, il gruppo, composto da ben 40 elementi, si è poi recato in un locale

Area boschiva in fiamme a Giarratana. Intervento dei canadair

incendioUn incendio di vaste dimensioni nell’area boschiva di Rabbuina, in territorio di Giarratana, sta impegnando dalla mattina di oggi squadre del Corpo Forestale e canadair per i lanci d’acqua dall’alto. Il fuoco diviso su due fronti sta minacciando l’integrità di un comprensorio boschivo di notevole valenza ambientale. Tuttora sono presenti la squadra operativa del distaccamento forestale di Ragusa e quella del distaccamento di Chiaramonte Gulfi, un aeromobile CAN 20 attivato dalla sala operativa del Corpo Forestale ed una squadra dei Vigili del Fuoco. di Ragusa. A favorire i roghi, le alte temperature di queste ore.

A Monterosso Almo importante tavola rotonda sul tema del bosco come momento di sviluppo del territorio.

boscoTutto pronto per la tavola rotonda sul tema ” Il bosco: come momento di sviluppo del territorio” che si svolgerà domani con inizio alle 19, nei locali del Centro Giovanile in Piazza San Giovanni. La manifestazione è stata organizzata dal Lions Club Ragusa Monti Iblei in collaborazione con le Amministrazioni comunali di Monterosso Almo, Giarratana e Chiaramonte Gulfi. Per l’Azienda Regionale Foreste Demaniali di Ragusa sarà presente il direttore Nino De Marco. Infatti nel terriotrio di Monterosso Almo

Monterosso Almo e Giarratana due comuni montani della zona dell’entroterra ibleo sempre più isolati.

Giuseppe ScolloDa un pò di anni le strade di collegamento dei comuni montani di Monterosso Almo e Giarratana sono in completo abbandono e quindi sempre più isolati. Il professore Giuseppe Scollo, storico monterossano, fa alcune riflessioni su questo stato di fatto. ” La strada statale 194 che collega questi due comuni con Catania e con Ragusa si presenta con un fondo stradale alquanto dissestato, pieno di crepe, di avvallamenti, di frane e di muri diroccati che sono un pericolo, non di poco, per la circolazione degli automezzi. Un vero scandalo.

Giarratana. Nessuna lesione sul corpo del giovane Salvatore Cultrera, probabilmente l’evento morte si è verificato il giorno della scomparsa.

CULTRERA_SalvatoreL’autopsia sulla salma del giovane Salvo Cultrera è stata eseguita ieri nel primo pomeriggio presso l’obitorio dell’ospedale “Paternò Arezzo” da parte del medico legale dott. Coco incaricato dal pubblico ministero, Gaetano Scollo, coadiuvato da Ufficiali di polizia Giudiziaria della Polizia di Stato e dei Carabinieri. Dell’accertamento tecnico irripetibile era stata data notizia ai familiari e ai tre indagati, i due ragusani e il giarratanese iscritti da lunedì nel registro degli indagati per diversi reati, tra gli altri quello di istigazione al suicidio.

Giarratana, la morte di Salvatore Cultrera. Ci sarebbero tre persone indagate

CULTRERA_SalvatoreCi sarebbero tre indagati nell’inchiesta coordinata dalla Procura della Repubblica di Ragusa e svolta dalla Squadra Mobile e dai Carabinieri  sulla morte di Salvatore Cultrera, il 22enne falegname di Giarratana.Si tratterebbe di persone che gravidano nell’ambito della droga, nei confronti delle quali la vittima avrebbe accumulato debiti. Si ipotizza la contestazione di reati che vanno dalla tentata estorsione all’istigazione al suicidio al traffico di droga e fino al sequestro di persona. Il giovane è stato trovato impiccato domenica mattina nei pressi della Chiesa Madre di Giarratana. Gli investigatori non escludono che Cultrera possa essere stato tenuto sotto sequestro per giorni fino a costringerlo ad impiccarsi.

Giarratana. Ritrovato nei pressi della Chiesa Madre il cadavere del giovane Salvatore Cultrera

CULTRERA_SalvatoreSalvo Cultrera, il ventiduenne giarratanese scomparso venerdì scorso, è stato ritrovato cadavere ieri verso 12,30. Il ritrovamento è stato fatto casualmente da un residente che ha notato il cadavere. Sarebbe stato quasi impossibile trovarlo in condizioni normali poiché si trovava in un anfratto tra il muro della chiesa di Sant’Antonio e quello di contenimento di un adiacente giardinetto pubblico. Subito sono giunti sul posto i Carabinieeri della Stazione di Giarratana, seguiti a ruota dai poliziotti della Squadra Mobile e della Scientifica della Questura con i militari della Compagnia   di Ragusa.

Resta drammatica la situazione dei lavoratori forestali di Monterosso, Giarratana e Chiaramonte

guardie forestaliNonostante le pressioni e le proteste degli amministratori locali e dei sindacati la situazione dei lavoratori forestali monterossani, ma anche di quelli giarratanesi e chiaramontani , resta drammatica. Ne vale della dignità dei lavoratori che ancora ad oggi non hanno ricevuto gli arretrati delle loro spettanze, il che li mette nelle condizioni di non poter non solo vivere ma neanche sopravvivere. Molti  forestali, sentiti i loro pareri e le loro lamentele, si sarebbero aspettati, così

I Carabinieri di Giarratana continuano le ricerche di Salvo Cultrera.

CULTRERA_SalvatoreContinuano le ricerche del giovane Salvo Cultrera, il ventiduenne apprendista falegname scomparso ormai da quattro giorni e mezzo. Carabinieri e poliziotti hanno terminato di sentire i testimoni in tarda notte. Le due forze di polizia, data l’importanza del caso, stanno operando congiuntamente sotto la guida del Pubblico Ministero, Gaetano Scollo, Sostituto presso la Procura della Repubblica di Ragusa. Le ricerche continuano “sul campo” con l’ausilio dell’unità cinofila della Protezione Civile.

Giovane falegname scomparso da venerdì a Giarratana

CULTRERA_SalvatoreI militari della Stazione Carabinieri di Giarratana hanno ricevuto la denuncia di una madre disperata che sta cercando il figlio scomparso, Salvatore Cultrera. La Prefettura di Ragusa ha già messo in moto la macchina delle ricerche. I carabinieri di Giarratana hanno raccolto le prime testimonianze sull’accaduto. Venerdì sera il giovane è uscito. Ma la notte non è rientrato a casa. L’indomani mattina la madre se n’è accorta e l’ha chiamato ma il telefono era staccato. Sabato e domenica è stato cercato in lungo e in largo tra amici e conoscenti

Piromani contro il Parco di Calaforno a Giarratana. In corso vasto incontro. Impiegati i Canadair

Vigili del fuocoI piromani tornano a colpire ed ottengono i risultati che si sono all’origine prefissi grazie  al forte  vento che ha facilitato l’avanzamento dell fuoco e a rendere difficoltose le operazioni di spegnimento ai pompieri. Fiamme nel demanio forestale di Giarratana, in contrada Ballaturi, all’interno dell’area attrezzata di Calaforno, dove ben cinque ettari di macchia mediterranea sono andati in fumo.

Malta. L’associazione ” Gruppo Tamburi Città di Giarratana” ha partecipato all’importante Medieval Mdina Festival

gruppo tamburigruppo tamburi1Ancora una prestigiosa partecipazione ad un festival internazionale del ” Gruppo Tamburi Città di Giarratana” . Dal due al quattro maggio scorso il famoso Gruppo Tamburi della cittadina iblea ha partecipato al Medieval Mdina Festival, un importante raduno medievale che ogni anno si svolge nell’affascinate ed antica capitale di Malta.

“..Eravamo 4 amici al bar”. Giarratana, lite per l’aperitivo, sette denunciati.

carabinieriI carabinieri della stazione di Giarratana hanno denunciato a piede libero per rissa aggravata sette persone, tutte del posto. La lite, nata al bar a causa del conto per l’aperitivo è poi proseguita a casa di uno degli indagati e alla guardia medica.  I militari giarratanesi a fatica sono riusciti a ricostruire la dinamica dei fatti. Poco prima di cena, nell’orario dell’aperitivo, quattro amici al bar, come nella canzone di Gino Paoli. Due giarratanesi e due nipoti chiaramontani hanno preso l’aperitivo insieme. All’arrivo del conto non si sapeva che dovesse pagare e per poco i due giarratanesi non vengono alle mani. I due chiaramontani ovviamente parteggiano per lo zio, quindi l’altro se ne va per evitare lo scontro fisico.

Gli studenti e i docenti dell’Istituto Comprensivo ” Luigi Capuana ” di Giarratana incontrano la Polizia di Stato.

incontro capuanaincontro capuana1Venerdì scorso nella palestra dell’Istituto Comprensivo “Luigi Capuana” si è svolto un incontro sul tema “Giornata della Legalità”. La manifestazione, che ha visto la partecipazione di tutti gli studenti giarratanesi, è stata frutto della sinergia tra la commissione legalità dell’Istituto, coordinata da Silvia Micieli e la Questura di Ragusa. Il Commissario Capo della Polizia di Stato di Ragusa, Vinzy Siracusano, con la collaborazione dell’agente Aprile, ha incontrato prima gli alunni della Primaria, spiegando loro l’importanza e il ruolo della Polizia di Stato. Il dibattito ha destato grande interesse tra i piccoli suscitando domande e curiosità.

Giovanna Infruttuoso ha compiuto 101 anni. E’ la piu anziana di Giarratana

101 anniCircondata dall’affetto dei suoi 6 figli, dei 28 nipoti, dei 30 pronipoti e dei 3 figli dei pronipoti la signora Giovanna Infruttuoso giovedì scorso ha festeggiato i suoi 101 anni. E’  la più anziana della cittadina di Giarratana. La “nonnina”  è ancora abbastanza lucida, molto curata nell’abbigliamento, si prepara da mangiare da sola  e quando  nipoti ed amici la vanno a trovare racconta loro , con dovizia di particolari, alcuni episodi vissuti nel corso della sua lunga vita.

I bambini di Giarratana in visita alla caserma dei Carabinieri.

SONY DSCI militari della Stazione Carabinieri di Giarratana hanno ricevuto in caserma una gradita visita: i bimbi delle scuole elementari. Gli studenti, accompagnati dalle loro maestre, si sono recati in visita alla caserma di Giarratana nell’ambito del progetto “educazione alla legalità” avviato dal Ministero dell’istruzione e dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri per tutte le scuole d’Italia di ogni livello, dalle primarie alle superiori.

Solenni festeggiamenti in onore di San Giuseppe a Giarratana.

san giuseppeIniziati i solenni festeggiamenti in onore del Patriarca San Giuseppe a Giarratana. La festa liturgica si terrà il prossimo 19 marzo . Con inizio alle 19 ci sarà un momento speciale ,con una speciale funzione eucarsitica, che vedrà la presenza di numerosi genitori e tutto questo per celebrare al meglio anche la festa del papà.

In primo piano