Archivio Tag: giarratana

GIARRATANA VOLLEY ATTESO DOMENICA NEL DURO CONFRONTO A MESSINA CONTRO IL PELORO VOLLEY. TRA LE FILA IBLEE ASSENZE PESANTI.

giarratana volley

Un altro spareggio-promozione. Un’altra gara difficile per il Giarratana Volley. La squadra di Franco Ansaldi affronterà Domenica alle 18 la Peloro volley ME,squadra che si trova a metà classifica con 15 punti ma solo due partite perse in casa. La gara è valida per la quindicesima giornata del girone B di serie D.

Domenica prima visita pastorale della diocesi di monsignor Cuttitta a Giarratana

Padre Bocchieri, il vescovo e il sindaco

Prima visita pastorale del vescovo della diocesi di Ragusa, mons. Carmelo Cuttitta, a Giarratana. All’arrivo nella parrocchia Maria Santissima Annunziata e San Giuseppe, domenica pomeriggio, il vescovo è stato accolto dal parroco, don Riccardo Bocchieri, e dal sindaco, Lino Giaquinta. Il parroco ha salutato la visita del presule augurandosi che possano essercene molte altre in futuro. Il primo cittadino ha voluto dare il benvenuto, a nome di tutta Giarratana,

GIARRATANA VOLLEY. “RUGGITO” PROMOZIONE. IN CASA ANCORA IMBATTUTI,UN RULLO COMPRESSORE ASFALTA LA COMPAGINE MESSINESE.

giarratana volley

Si spengono o quasi i sogni promozione per la squadra Messinese che perde nell’imbattuto campo Giarratanese grazie all’ennesima prova di maturità per Puma e compagni che liquidano la pratica Ta.ba volley in un match non del tutto scontato. Una gara giocata con ritmi altissimi da parte del sestetto di Ansaldi che non ha avuto grosse difficoltà nell’amministrare la gara, eccezion fatta per il terzo set, vinto dal Messina che ha provato il tutto

DOMENICA A GIARRATANA SBARCA LA CORAZZATA TA.BA VOLLEY.MATCH CLOU DELLA SECONDA GIORNATA DI RITORNO:GIARRATANA PROVERÀ A CHIUDERE IL DISCORSO PROMOZIONE.

volley giarratana

Il 2° turno di ritorno riserva per il Giarratana Volley una gara contro la candidata, assieme a Modica, alla vittoria del campionato e al salto in serie C. I Messinesi sono reduci dalla vittoria contro Viagrande e tenteranno proprio l’assalto alla seconda piazza provando a vincere Domenica nell’ancora imbattuto campo Giarratanese. Il match d’andata è stato vinto a sorpresa 3-0 da Puma e compagni sbancando inaspettatamente Messina

Giarratana. Domenica per i festeggiamenti in onore di San Giuseppe sarà presente il vescovo di Ragusa monsignor Carmelo Cuttitta.

Cuttitta

La prima visita pastorale del vescovo di Ragusa Carmelo Cuttitta aprirà domenica prossima,  i festeggiamenti in onore si San Giuseppe. Monsignor Cuttitta sarà accolto sul sagrato della Chiesa Madre alle 17,30 . Seguirà alle 18,30 la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo. Al termine della messa è in programma un momento di fraternità insieme con tutti i devoti nella stanza a botte.

VOLLEY GIARRATANA VINCE E CONSOLIDA LA SECONDA POSIZIONE CON UNA PRESTAZIONE SUPER.

giarratana volley

Netta affermazione del Giarratana volley contro una Ro.ga Agira che non è riuscita ad arginare la voglia di vittoria della compagine iblea che entra in campo decisa e determinata chiudendo con un netto 3-0 la pratica Ennese. Il tecnico Ansaldi schiera i seguenti uomini: Puma-Micidli diagonale regia opposto, Dipasquale- Boi di banda, Lero- Fatuzzo al centro.

Il sindaco di Giarratana interviene con delle riflessioni in merito alle Royalties derivanti dalle estrazioni petrolifere.

lino giaquinta

In merito alla discussione sviluppatasi in questi giorni sulle Royalties derivanti dalle estrazioni petrolifere interviene il primo cittadino di Giarratana Lino Giaquinta con alcune riflessioni. ” Senza volere entrare in polemica con nessuno. – afferma il sindaco Lino Giaquinta – un giacimento petrolifero è per definizione una zona di sottosuolo estesa anche chilometri da cui tramite buchi ( i pozzi petroliferi) si estrae il petrolio.

Giarratana. L’Istituto Comprensivo ” Capuana” riceve finanziamento da parte del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale relativo al progetto ” Per una Scuola Più”.

soldi

L’Istituto Comprensivo ” L. Capuana” in questi giorni ha ricevuto da parte del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – Fondi stratturali Europei Programmazione 2014/2020 – un finanziamento di 18.500,00 per interventi infrastrutturali per l’innovazione tecnologica, laboratori professionalizzanti e per l’apprendimento delle competenze chiave.

Da domani entra in funzione l’Asilo Nido Comunale di Giarratana inaugurato domenica scorsa

innaugurazione asilo nido comunale di Giarratana

Da domani entra in funzione l’Asildo Nido Comunale di Giarratana. La struttura è stata innaugurata domenica scorsa, 14 febbraio, alla presenza del primo cittadino Lino Giaquinta, del presidente del Distretto Socio – Sanitario 44, Paolo Buscema e delle altre massime autorità civili, militari e religiose. I lavori, iniziati nel lontano 2003, sono stati finanziati dall’Assessorato Lavori Pubblci della Regione Sicilia. I Fondi Gestionali , cosiddetti fondi Pac,

Giarratana avrà il suo Asillo Nido Comunale. Domenica 14 febbraio l’inaugurazione.

ASILO INTERNO

Finalmente anche Giarratana avrà il suo asilo nido comunale. Domenica prossima, 14 febbraio, alle 17 in via Montessori alla presenza del primo cittadino Lino Giaquinta e delle massime autorità civili, religiose e militari verrano inaugurati gli ampi e funzionali locali. Dopo la gara effettuata dal Distretto Socio – Sanitario 44

Venerdì a Giarratana nel corso di un incontro verrà presentato il ” Nuovo Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020″.

lino giaquinta

Nei locali dell’Aula Consiliare di Monterosso Almo venerdì, alle 17,30 verranno presentate le misure del nuovo ” Piano di Sviluppo Rurale 2014/2020″ dela Regione Sicilia che rappresenta un importate strumento di programmazione ndei fondi europei per lo sviluppo della agricoltura siciliana.

Giarratana: minaccia con un coltello gli ospiti di un centro di accoglienza per rifugiati. Bloccato dalla Polizia

volante_polizia

Weekend movimentato per gli uomini dell’Ufficio Volanti della Questura di Ragusa che nella serata di domenica sono intervenuti a Giarratana presso il centro di accoglienza per richiedenti asilo politico dove era stata segnalata un’aggressione in atto da parte di un ospite armato di coltello.

La Volley Giarratana torna al successo battendo la P.G.S. Luce Messina

giarratana volley

Giarratana ritorna subito alla vittoria sulla P.G.S.  Luce Messina dimenticando con una sonora prestazione la sfida della scorsa settimana in quel di Modica. Nel girone B della serie D maschile le due iblee Giarratana e Modica vincono i due scontri diretti con le due inseguitrici Messinesi e consolidano le prime due posizioni,il Giarratana è secondo ma deve giocare ancora una partita mentre il Ferra group Modica l’ultimo turno riposerà.

Per il ” Giorno della Memoria” l’Istitruto Comprensivo ” L. Capuana” di Giarratana e Monterosso Almo ha organizzato una serie di iniziative.

scuola capuana

Nei locali dell’Istituto Comprensivo “L. Capuana” di Giarratana e Monterosso sono state organizzate varie iniziative per celebrare il “Giorno della Memoria”. Per ricordare il 27 gennaio 1945, giorno in cui l’esercito sovietico entrò nel campo di concentramento di Auschwitz, scoprendone e rivelandone al mondo l’orrore.

Molto interessanti per le terze classi della Scuola media “Capuana” di Giarratana e Monterosso Almo le due giornate dell’Open Day per l’orientamento

open day

Molto interessanti le due giornate dell’Open Day per l’orientamento per la scelta all’iscrizione nella scuola secondaria di II grado da parte degli studenti delle terze classi della Scuola Media dell’Istituto Comprensivo ” Luigi Capuana” di Giarratana e Monterosso , diretto da  Claudio Linguanti.

Dal presepe vivente alla esaltazione delle tradizioni: ‘ultima scommessa de “Gli amici ro cuozzu” di Giarratana

Giarratana 2015 l'alunno e il maestro

La valorizzazione degli antichi mestieri, l’esaltazione delle qualità del territorio, la riscoperta delle tradizioni. In un’Italia sempre più martoriata dalle contraddizioni, il piccolo esempio che arriva da Giarratana, con il presepe vivente realizzato dall’associazione “Amici ro Cuozzu” nell’antico quartiere della Perla degli Iblei, definito “museo a cielo aperto” per la straordinaria intersecazione dei vicoli e il suggestivo paesaggio in grado di regalare ai visitatori,

L’Istituto Comprensivo ” L. Capuana” di Giarratana e Monterosso ha organizzato due giornate di Open Day per l’orientamento.

open day

L’istituto comprensivo “ L. Capuana” di Giarratana e Monterosso Almo, diretto dal dirigente scolastico Claudio Linguanti, ha organizzato due giornate di Open Day per l’orientamento al fine di favorire una scelta consapevole per l’iscrizione alle scuola secondaria di II grado da parte degli studenti delle classi III della scuola media.

VISITATORI A MIGLIAIA PER LA 26^ EDIZIONE DEL PRESEPE VIVENTE DI GIARRATANA. MERCOLEDI’ L’ULTIMO APPUNTAMENTO

Giarratana 2015 la natività

Un altro straordinario successo. Un incredibile numero di visitatori che hanno espresso il loro apprezzamento per la cura nei dettagli, per la ricostruzione filologicamente perfetta e che non hanno voluto perdere l’appuntamento per ammirare il presepe più bello d’Italia. La rappresentazione vivente allestita dall’associazione “Amici ro Cuozzu”, con il supporto dell’Amministrazione comunale di Giarratana, ha fatto ancora una volta centro, dimostrando che l’impegno e i parecchi sacrifici profusi alla fine pagano.

Per il Presepe vivente di Giarratana visitatori d’eccezione il vescovo di Ragusa mons. Carmelo Cuttitta ed il Prefetto Annunziato Vardè.

presepe vivente a giarratana

Una ricostruzione storica perfetta sotto tutti i punti di vista. Un sito paesaggisticamente affascinante che, non a caso, viene definito “museo a cielo aperto”. E’ una cornice suggestiva quella che fa da sfondo alla rappresentazione del presepe vivente di Giarratana che è andato in scena sabato e domenica scorsi per la prima volta in questa stagione. Un esordio convincente, premiato da un grande afflusso di pubblico, oltre quattromilacinquecento le presenze che hanno sciamato tra le vie dell’antico quartiere del Cuozzu.

TUTTO PRONTO PER LA “PRIMA” A GIARRATANA DEL PRESEPE VIVENTE PIU’ BELLO D’ITALIA. ALL’INAUGURAZIONE ANCHE IL PREFETTO E IL VESCOVO

Giarratana 2014 la preparazione del pane

Il sipario sta per alzarsi. Sabato, a partire dalle 17,30, e sino a notte inoltrata, andrà in scena la “prima” del presepe vivente di Giarratana. Che, quest’anno, si fregia del titolo di miglior presepe d’Italia attribuito dall’opera internazionale “Praesepium historiae ars populi”. Ambientato tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento, con oltre 120 personaggi in 30 ambienti, rappresenta fedelmente la vita quotidiana di quel tempo, riappropriandosi di luoghi

In primo piano