Archivio categorie: Cronaca

Modica, lo “Shuttle” fermato dalla stradale. L’autista resta senza patenti, i turisti senza bus navetta

shuttle

Lo Shuttle, il mini bus-navetta che il Consorzio turistico di Modica aveva attivato da qualche mese al servizio dei turisti, va in garage con provvedimento coatto. Il veicolo è, infatti, incappato nei controlli della polizia stradale di Ragusa che lo ha fermato in Piazza Corrado Rizzone. Dai controlli effettuati è emerso che il veicolo era sprovvisto del previsto cronotachigrafo che è lo strumento che conteggia le ore di marcia del mezzo sul dischetto,

RAGUSA. LA POLIZIA DI STATO DENUNCIA RECIDIVO: POSITIVO ALL’ALCOLBLOW, GUIDAVA UBRIACO

volante_polizia

Non si arresta l’attività di controllo del territorio condotta dalle Squadre Volanti: posti di controllo, vigilanze e controlli serrati, persone identificate e controlli ai veicoli, verifiche presso pubblici locali e frequenti soste presso gli obiettivi sensibili sono espletati anche durante tutta la settimana, secondo l’istituzionale dispositivo del Controllo del Territorio.  Erano da poco trascorse le 20.00 di ieri, quando una telefonata giunta al 113 segnalava una Ford Fiesta di colore bianco procedere in modo anomalo ed a fari spenti nei pressi di contrada Selvaggio, a Ragusa: immediatamente sopraggiunta sul luogo, la pattuglia di Volante intercettava l’utilitaria segnalata mentre arrestava la propria marcia nei pressi di un distributore di benzina ivi situato.

Vittoria: Droga in pieno centro. I finanzieri arrestano un algerino.

HAMED Abdel Hamid,

La Guardia di Finanza ha tratto in arresto Hamed Abdel Hamid, algerino di 55 anni, accusato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. La droga era già divisa in dosi pronte per la cessione. L’operazione è stata messa a segno grazie al fiuto investigativo di un finanziere della Tenenza di Vittoria il quale, libero dal servizio, ha notato l’algerino avvicinarsi ad un balconcino di una casa abbandonata per posare qualcosa al suo interno. Il fare sospetto dell’uomo ha allertato il militare, che ha subito chiamato rinforzi.

Operazione “Movida sicura”: controlli dei Carabinieri della Compagnia di Modica su tutto il territorio

CARABINIERI NOTTURNA

Intensificati i controlli nel fine settimana nell’ambito dell’operazione “Movida Sicura”, condotta dai Carabinieri della Compagnia di Modica, al fine di mantenere alto il livello di sicurezza percepito e garantire l’ordinato e sicuro svolgimento delle iniziative del weekend.  Anche nel trascorso fine settimana, il territorio del Comune di Modica è stato attentamente vigilato e passato a setaccio dai Carabinieri che hanno svolto il particolare servizio di controllo del territorio per contrastare i reati in genere e, segnatamente, prevenire furti, rapine e spaccio di sostanze stupefacenti.  Nello specifico, nel corso dei servizi,

VITTORIA. GIRO DI VITE CONTRO I FURTI: 7 DENUNCE E 3 VEICOLI RECUPERATI.

foto macchine recuperate

Controlli serrati nel corso della nottata appena trascorsa in tutta la giurisdizione della Compagnia di Vittoria: 7 le persone denunciate, 3 i veicoli recuperati e restituiti ai legittimi proprietari, e 10 le perquisizioni effettuate.  Sono i risultati dei controlli su vasta scala che i Carabinieri, nell’ambito dei servizi di controllo predisposti in tutto il territorio ragusano dal Comando Provinciale, hanno portato a termine durante tutta la nottata, a partire dalla mezzanotte fino alle prime luci dell’alba, nei territori dei comuni di Vittoria, Comiso e Acate. Un’operazione che ha comportato il dispiegamento in tutta la giurisdizione

Incidente sulla Modica-Scicli. Fratture per un motociclista

incidente moto

Un motociclista sciclitano e’ rimasto ferito in un incidente della strada domenica sera lungo la Provinciale Sorda-Scicli, ai confini dei territori tra Modica e, appunto, Scicli, in Contrada Spana. La vittima ha riportato serie fratture e per questo e’ stato ricoverato in Ortopedia all’Ospedale Maggiore. A scontrarsi un’autovettura e una moto che, per cause in corso di accertamento, sono venuti a violenta collisione. Ad avere la peggio è stato, come si diceva, il centauro, A.M., 31 anni,

Pozzallo. Arrestato scafista egiziano reo confesso, ha procurato l’ingresso in Italia di 164 migranti, compreso quello del figlio.

sbarco

Lo scafista che è stato fermato ieri era in compagnia del figlio ed a suo carico sono emersi gravi indizi di colpevolezza. È stato identificato per Mhammad Abdighaval 45 enne e giziano in quanto si associava con altri soggetti presenti in Libia al fine trarne ingiusto ed ingente profitto compiendo atti diretti a procurare l’ingresso clandestino nel territorio dello Stato di cittadini extracomunitari.

I controlli della polizia. Ragusa, recuperati due ciclomotori rubati, due denunce

volante piazza malta

Weekend in sicurezza: anche lo scorso fine settimana ha visto l’attuazione dello speciale dispositivo che la Polizia di Stato mette ritualmente in campo, caratterizzato dalla intensificazione dell’attività di controllo del territorio ad ampio raggio.
Detto dispositivo, messo a punto dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, prevede in primis la vigilanza ai principali obiettivi sensibili, sedi di enti istituzionali e convenzionali,

S.Croce Camerina. Sbarco fantasma a Punta Secca?

DSC01778

I Carabinieri della Stazione di Santa Croce Camerina, intervenuti unitamente a una squadra della capitaneria di porto di Pozzallo, hanno trovato incagliata sulla sabbia della spiaggia tra Punta Secca e Torre di Mezzo, un’imbarcazione. La barca, un peschereccio nordafricano, con scritte in arabo sulle fiancate, era vuota e né sulla spiaggia, né nei paraggi, sono state trovate tracce di sbarco d’immigrati clandestini.

Discarica abusiva all’interno del nuovo macello di Acate. Sequestrati capannone e terreno

20140924_104337

Si è conclusa nei giorni scorsi un’ampia e capillare operazione di servizio, condotta dalla Guardia di Finanza di Ragusa, che ha portato all’individuazione ed al conseguente sequestro di una vasta area adibita a discarica abusiva, ubicata all’interno della struttura che doveva ospitare il nuovo mattatoio comunale di Acate.

VITTORIA. ESEGUITA UN’ORDINANZA DETENTIVA NEI CONFRONTI DI UN PLURIPREGIUDICATO.

FERMA Marco

Prosegue a ritmi serrati l’attività di prevenzione e di repressione dei reati nel territorio della giurisdizione della Compagnia Carabinieri di Vittoria, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Ragusa.  L’intenso lavoro, in stretta collaborazione con la Procura della Repubblica presso il Tribunale ibleo, ha consentito, alle prime luci dell’alba di oggi, di trarre in arresto, in ottemperanza all’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte d’Appello di Catania, il 31enne vittoriese Marco Ferma.

Incidente stradale sulla Scoglitti-Vittoria. Muore un’anziana

Ambulanza

Muore una donna anziana a seguito di un grave incidente della strada avvenuto domenica sulla Scoglitti-Vittoria. La vittima è la  77enne Maria Giovanna Pentola. Lo scontro si è verificato all’altezza delle «tre fontane» di contrada Berdia-Piano Savio. La donna viaggiata a bordo di una Ford Escort condotta dal fratello Filippo, 58 anni,  rimasto anche lui ferito ma non è grave.

Ispica. Cade mentre lavora in giardino. Pensionato in prognosi riservata

sala operatoria

E’ ricoverato in prognosi riservata all’Ospedale Garibaldi di Catania un pensionato arrivato al “Maggiore” di Modica in gravissime condizioni. L’uomo e’ rimasto vittima di un incidente(da stabilire se si tratta di incidente sul lavoro oppure domestico)avvenuto sulla costa ispicese tra Cirica e Porto Ulisse. La vittima, un 73enne rosolinese, stava eseguendo lavori di scerbatura all’interno di una villetta. Si trovava ad un’altezza di circa tre mesi intento a tagliare alcuni “rampicanti” quando è caduto giù.

Cirica(Ispica). Va a pescare. Dopo un’ora trova l’auto in fiamme

incendio sterpaglie e auto

Auto in fiamme ieri mattina in località Cirica, territorio di Ispica. Il veicolo, una Lancia Y, era stata parcheggiata intorno alle 7 dal proprietario, un disoccupato avolese, per andare a pescare. Dopo oltre un’ora, l’uomo ha udito l’arrivo dei vigili del fuoco e incuriosito ha voluto verificare cosa stesse accadendo.

Sbarcati oggi a Pozzallo 169 migranti(c’è un neonato di 20 giorni)

sbarco 11_07_2013 (89)

Altro sbarco stamattina in città con in arrivo 169 migranti. Tra di loro 127 uomini, 19 donne e 20 minori. Anche un neonato, che con altre due donne è statao trasportato al Maggiore di Moica per dei controlli di rito. Si tratterebbe di siriani, palestinesi e della Nuova Guinea che avrebbero viaggiato epr gionri e poi sarebbero stati intercettati a poche miglia dalla Libia da una mercantile battente bandiera panamense.

Ispica, ubriaco alla guida di un’auto provoca due incidenti. Denunciato

ambulanza

Provoca due incidenti della strada, rimane ferito e risulta in stato di ebbrezza. Tutta opera di un pensionato ispicece, V.C., 64 anni, che ieri sera, intorno alle 20, percorrendo la rotatoria della SS. 115 invadeva la corsia opposta collidendo lateralmente con una Citroen Ds5, condotta da S.S. rappresentante catanese di 54 anni, che proveniva dal senso opposto. V.C. non solo non si fermava per prestare soccorso ma proseguiva la sua marcia contromano sino a quanto, giunto all’altezza di Via Napoli

Ragusa. Rubano e macellano un vitello ma devono fuggire per l’arrivo dei carabinieri

HPIM2773

I Carabinieri dell’aliquota radiomobile della Compagnia di Ragusa sono intervenuti questa notte nei pressi del castello di Donnafugata ove ignoti criminali stavano macellando clandestinamente un vitello che avevano rubato poco prima non molto distante. Un automobilista in transito, però, ha notato che stava accadendo qualcosa di strano e ha chiamato i carabinieri al 112. Una gazzella del pronto intervento radiomobile era impegnata in un posto di controllo al bivio di contrada Gilestra, nell’ambito di un servizio coordinato a largo raggio disposto dal comando provinciale carabinieri di Ragusa proprio per combattere i reati contro il patrimonio.

Fiamme nottetempo a Vittoria. A fuoco un’auto

carabinieri di notte

Questa notte la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Vittoria, riceve una richiesta di intervento per un’autovettura in fiamme. I militari giungono immediatamente in via Battaglia, all’angolo con via Vicenza. Sul posto sono presenti i Vigili del Fuoco di Vittoria che hanno provveduto a spegnere le fiamme ed a fornire le prime indicazioni utili sull’origine dell’incendio, sicuramente dolose.

In primo piano