Archivio categorie: costume

La modicana Lucia D’Aquila conquista la fascia di “Miss mamma fashion 2015”

image

Va sul podio l’insegnante di Modica, Lucia D’Aquila, nella 22^ finale nazionale di “Miss Mamma Italiana GOLD”, manifestazione riservata a tutte le mamme di età compresa tra i 46 ed i 55 anni che si è svolta a Mogliano Marche. La 49enne mamma di Jhonny e Matilde, 24 e 13 anni, ha conquistato il titolo di “Miss Mamma Fashion” nella competizione vinta da Cristina Ricci, 51 anni, infermiera,

La modicana D’Aquila è finalista 22° Concorso “Miss Mamma Italiana Gold 2015”

lucia d'aquila

La modicana Lucia D’Aquila conquista la finale nazionale del 22° Concorso di bellezza – simpatia “Miss Mamma Italiana Gold 2015”, manifestazione riservata a tutte le mamme di età compresa tra i 46 ed i 55 anni. Originaria di Monterosso Almo ma da 18 anni residente a Modica, ha superato le varie selezioni, superando l’ultima, domenica scorsa a Gatteo Mare.

Modica festeggia il patrono San Giorgio….al grido di: “A cchi ‘mputtamu a nuddu?”

san giorgio esce da san pietro

Modica festeggia il suo Patrono. Tant’è le iniziative religiose e folkloristiche che culmineranno oggi pomeriggio con   la lunga processione che  si concluderà in  tarda sera. “A cchi ‘nputtamu a nuddu”, e’ voce che si alzerà ripetutamente durante il tragitto alimentata dal grido, sempre dei portatori, “Gioggiu, Gioggiu, Gioggiu”.

Il matrimonio tra il Miele di Spuma e la Scaccia: l’invenzione creativa dello chef modicano Marco Cannata

marco cannata

La spuma è una bevanda vintage, low cost, dal gusto frizzante e fresco, che riporta alla mente ricordi di pomeriggi passati all’oratorio o nei circoli a giocare a carte, come accompagnamento a spuntini salati. Una bevanda inventata a metà Ottocento, come risultato di esperimenti dei primi “maestri gazzosai”.

Ragusa, Modica e Scicli su “In Viaggio” grazie al sistema di Ospitalità Diffusa

in viaggio sicilia

In Viaggio, La Guida più aggiornata alle vacanze di Mondadori, dedica un intero speciale di oltre dieci pagine, all’interno del n. 211 di aprile, a Ragusa, Modica e Scicli, incluse nell’originale offerta turistica di Sicilia Ospitalità Diffusa.

Dopo l’Itb di Berlino, il marchio d’area “Viaggio negli iblei” fara’ tappa a “Sol & Agrifood”

gastronomia iblei

Proseguono le azioni di promozione e marketing territoriale del marchio d’area “Viaggio negli Iblei” a vantaggio delle aziende e delle realtà del territorio che hanno aderito al progetto della Provincia Regionale di Ragusa denominata Libero Consorzio dei Comuni. E mentre fervono i preparativi per l’imminente presenza all’ITB Berlin, l’importante fiera turistica in programma dal 4 all’8 marzo, è stato pubblicato oggi sul sito della Provincia l’invito ad una manifestazione di interesse per la selezione di imprese e consorzi che potranno partecipare a “Sol & Agrifood”,

Una “generazione di fenomeni”? No. Semplicemente “modicani” di Giorgio Caruso

giorgio caruso

La vittoria di Giovanni Caccamo nella sezione “Giovani” al Festival di Sanremo conferma una tesi che da qualche tempo si stava palesando: Modica può vantare la “meglio gioventù”. Nel giro di poco tempo, la città della Contea è balzata agli onori (positivi) della cronaca grazie ai suoi giovani: Giorgio Avola vince la medaglia d’oro ai Giochi di Londra;

Daniele Carlotta, lo stilista nativo di Modica che vestirà Arisa al Festival di Sanremo

Daniele-Carlotta-

Daniele Carlotta è il nome di uno stilista siciliano, giovane ma già di grande successo, visto che con le sue creazioni è riuscito a conquistare molte delle signore dello star system internazionale: ad esempio, suo è stato l’abito da sposa di Belen Rodriguez.  Daniele Carlotta ha aperto il suo primo atelier a Modica, la città siciliana dove è nato nel 1985; ma adesso il laboratorio principale si trova a Milano, dove ha aperto un laboratorio nel 2005. La sua vocazione al mondo della moda nasce grazie alla frequentazione della boutique di sua madre; e in seguito Daniele ha sviluppato uno stile tutto suo, trasgressivo e anticonvenzionale, che però prende le mosse dai colori della sua terra.

I migliori chef secondo le guide: due siciliani tra i primi 15 d’Italia. C’è il ragusano Ciccio Sultano

foto Ciccio Sultano by M. Bocchieri

Lino Cuttaia de «La Madia» di Licata, in provincia di Agrigento, e Ciccio Sultano del «Duomo» di Ragusa. Sono loro i due chef siciliani che rientrano tra i primi quindici posti come i più premiati d’Italia da guide autorevoli gastronomiche come Espresso, Gambero Rosso, Touring Club Italiano e Guida Michelin. Sono loro che arrivano prima dello stesso Carlo Cracco.

Da Modica le proposte trendy di Antonello Adamo: panettone con gelato salato

antonio adamo

Le proposte trendy di Antonio Adamo, Antonello per gli amici, partono da Modica. Sono il panettone gastronomico e il gelato salato. Una tendenza che va sempre piùpanettone-gastronomico diffusa come fa rilevare l’Osservatorio SIGEP sui consumi dolciari artigianali in Italia. Adamo, pasticcere e gelataio di Via Marchesa Tedeschi, proporrà le sue “invenzioni” al Sigef di Rimini, dove parteciperà al Gelato d’oro della Fiera prima di prendere parte alla Coppa del Mondo di Gelateria.

Per il 2015 il Rosy Bar di Modica ancora segnalato da “Gambero Rosso”

rosy bar

Anche nel 2015 il Rosy Bar della famiglia Pinelli, in Via Risorgimento, è bar d’Italia del “Gambero Rosso”. La prestigiosa guida sancisce il successo e l’autorevolezza dei migliori bar del Bel Paese, da nord a sud, che offrono prodotti di qualità, servizio accurato, creatività e innovazione, alternando le piccole pause quotidiane di ristoro e socialità.

Pasta & Co di Sultano e Foti al 29° Salone del Franchising a Milano

Ciccio Sultano in cucina

E’ il binomio Ciccio Sultano – Fabrizio Foti, rispettivamente chef e architetto a firmare il nuovo format Pasta & Co, ideato dall’ufficio di progettazione di Gerratana s.r.l. di Modica, e che verrà presentato in anteprima nazionale a Milano al 29° Salone del Franchising in programma dal 7 al 10 novembre. Si tratta di un progetto ambizioso in cui hanno profuso il loro estro creativo Sultano e Foti, mettendo insieme tecnologia e innovazione, con tradizione e gusto.

Il cuoco ragusano Ciccio Sultano ospite di “#stai serena” con Serena Dandini su Radio 2

foto Ciccio Sultano by M. Bocchieri

La ricetta della Pasta alla Norma declinata dallo chef del Duomo Ciccio Sultano. E’ la sintesi del collegamento telefonico fatto nel pomeriggio di martedi 14 ottobre, nel corso della gettonatissima trasmissione radiofonica, su Radio 2, condotta da Serena Dandini #staiserena, antidoto quotidiano allo stress.

A MODICA CORSO DI FORMAZIONE CIOCCOLATO ALLA PIETRA DEL1746

image

E’ questo l’importante annuncio del Direttore del Consorzio Nino Scivoletto pronunciato nel suo saluto al convegno “Cristoforo Colombo e la scoperta dell’America”. Frutto della collaborazione tra Consorzio, Comune, Istituto Alberghiero e Fondazione Grimaldi il corso, che sarà diretto tto da Grazia Dormiente Direttore Culturale del CTCM, servirà a formare dieci allievi fra studenti e apprendisti artigiani, cui sarà affidato il compito di animare permanentemente il “Dammusu ro ciucculattaru” divenuto oramai il santuario del cioccolato di Modica.

Rinasce dolce Granduca de’ Medici, cioccolato al gelsomino. Riscoperta ricetta del ‘600, la realizza pasticceria di Modica

pierpaolo e franco ruta

Si incontrano, si sfiorano, quasi si accarezzano per dieci lunghi giorni durante i quali l’uno cede all’altra tutta la sua delicata e inebriante essenza. Ma non si uniscono mai, non si fondono insieme. E’ un “matrimonio in bianco” quello fra le fave di cacao e i fiori di gelsomino che, secondo l’antica ricetta del Seicento creata per il Granduca di Toscana Cosimo III de’ Medici dal medico ed erudito Francesco Redi, dà forma e singolare fiorito aroma al Cioccolato al Gelsomino. La ricetta rimasta segretissima per volere del Granduca rivive grazie allo spirito d’iniziativa di due imprenditori siciliani, Franco Ruta(nella foto col figlio Pierpaolo)

L’OSSERVAZIONE DAL BASSO…..DI DIRETTORE. Modica vista da una giornalista del settore enogastronomico e da una operatrice del marketing alberghiero fiorentino

image

E’ stato un incontro causale, ma confermativo del fatto che la città di Modica vive in questi giorni di fine agosto una forte presenza di turisti, quello che abbiamo avuto con due professioniste Toscane in vacanza per tre giorni a Modica nel quadro di un loro tour nel Val di Noto. Si tratta di Stefania Pianigiani, di Siena, e di Antonietta Bonelli, di Firenze, (nella foto), con le quali abbiamo anche fatto una chiacchierata. Stefania Pianigiani è una giornalista e scrive di enogastronomia su riviste specializzate e sul giornale on line “Agrodolce”,

Artiste straniere a spasso per Comiso

Gisela Hammer

Comiso all’attenzione di due artiste straniere. Si tratta di Gisela Hammer, tedesca, e di Josette Fenech, maltese. La Hammer è conosciuta in Europa per i suoi dipinti in acrilico e per la sua rassegna di lavori sull’Africa. La Fenech, pittrice conosciuta per i suoi scenari raffiguranti paesaggi mediterranei, torna a Comiso per la seconda volta poiché nei suoi programmi prevede una mostra nella nostra città. Le due artiste, ricevute al municipio durante l’ultima seduta del Consiglio Comunale dai consiglieri comunali,

Guida ai ristoranti di Sicilia. Tra i premiati due sono di Modica

Ninni Radicini

Ritorna la guida ai ristoranti di Sicilia: nella nuova mappa del mangiar bene figurano gli chef di due ristoranti di Modica. Sono 169 i locali recensiti e sparsi per 68 cittadine e piccoli centri. E sei tra chef e ristoratori veranche premiati dalla guida il 28 luglio. Nella sezione Nuovi Talenti, tra gli altri, figura Ninni Radicini de La Fattoria delle Torri di Modica. Nella sezione Grande Convenienza sale sul podio Davide Minerva de La Locanda del Colonnello di Modica, chef da alcuni mesi di questo locale che conferma il grande rapporto qualità-prezzo.

Sofia Loren festeggia 80 anni con menu del modicano Selvaggio

piero selvaggio

Sarà lo chef modicano Piero Selvaggio a preparare il pranzo per i festeggiamenti dell’ottantesimo anno di età dell’attrice Sofia Loren il prossimo 19 luglio. Selvaggio è, infatti, il proprietario del ristorante “Valentino” a Santa Monica, nei pressi di Hollywood, dove hanno già mangiato Marlon Brando, Tom Cruise, Liz Taylor e Madonna. Per la Loren ci dovrebbe essere tra gli invitati anche Robert Redford.

Matrimonio tra l’attrice Elsa Molier e il regista Amir Saeidiani. Location: Scicli

image

Nella splendida cornice di palazzo Spadaro, in via Francesco Mormino Penna, oggi pomeriggio hanno coronato il loro sogno d’amore Elsa Mollien e Amir Saeidiani, regista e fotografo di videoclip e di moda. L’attrice e doppiatrice francese ed il regista e fotografo di videoclip e di moda hanno scelto Scicli per unirsi in matrimonio. Amici e parenti venuti da ogni parte del mondo hanno fatto da cornice all’evento.

In primo piano