Politiche: trionfa M5s, ma non c’è la maggioranza. Crollo Pd, centrodestra prima coalizione: vola la Lega

22
1898

Trionfo del Movimento 5 Stelle e della Lega di Salvini alle Politiche 2018 anche se non c’è maggioranza. A poche sezioni dallo scrutinio è evidente l’indirizzo degli italiani.
Il crollo del Partito Democratico fa circolare insistenti le voci di possibili dimissioni del segretario Matteo Renzi mentre Silvio Berlusconi resta in silenzio dovendo metabolizzare ancora il sorpasso della Lega.
In attesa delle decisioni del Capo dello Stato, Sergio Matterella, Beppe Grillo si è immediatamente recato a Roma per gustarsi la vittoria con Di Maio. Nel centrodestra si dovrà attendere questo pomeriggio (alle 15) la lettura del voto di Giorgia Meloni.
E sempre nel pomeriggio Renzi parlerà al Nazareno, per fare un’analisi della pesante sconfitta che avvia un inevitabile redde rationem nel Pd dal quale, non è escluso, potrebbe uscirne dimissionario.

Stando agli ultimi dati ufficiali per la Camera i 5 Stelle toccano il 32%, Salvini arriva ad un punto percentuale dai dem (19% il Pd, 18% la Lega), Forza Italia è al 13,9% e Fdi al 4,3% (con un 36,2% che fa del centrodestra la coalizione vincente ma lontana dalla maggioranza di governo), Leu è al 3,3% e la Bonino al 2,6%, ad un passo dalla soglia dell’autonomia del 3%. Dati che sostanzialmente si replicano al Senato, dove devono essere scrutinate ancora 5 mila sezioni su 61.401.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

22 Commenti

  1. Se il PD darà un appoggio al m5s sarà la “vera” fine del PD. Comprendo Renzi, meglio non fidarsi degli “imbroglioni” in casa loro, sempre a caccia di poltrone e potere che si infilerebbero fra le grinfie snobbose dei cinque stelle, quelli che cinque anni fà umiliarono Bersani. Fà bene a dimettersi dopo la formazione del nuovo governo. Il m5s si faccia pure un governo con Salvini e la Meloni… Comprendo che il PD ha delle serpi all’interno che voglio farlo suicidare definitivamente per rinascere dalla loro cenere, mi auguro di no. Occorre andare serenamente all’opposizione e serenamente ricostruire, fuori il vecchiume.

  2. Ricostruire? E con chi? Con il figlio di secondo letto del nano di Arcore? @puppetta : ma sei proprio “na puppetta renziana”! Ancora nunn’ai caputu nenti? Ma daiiiiiiiii

  3. @ puppetta :
    Dopo aver osservato il suo Renzi nel suo teatrale pseudo abbandono di ieri , posso dirle che c’è poco di buono nelle sue intenzioni .
    Si comporta come Ali Babà ed i suoi quaranta ladroni . . .
    Per sicuro ha le intenzioni di affondare con il suo PD , e nel suo sguardo traspariva tanta rabbia mal contenuta , e tanto odio mal celato .
    Pian piano resterà solo al”comando” di un qualcosa che si sgretolerà sotto i suoi piedi .
    Nessuno lo avrebbe deriso delle sue dimissioni istantanee , ma ora si tirerà addosso anche colpe non sue .
    Penso proprio che la sua arroganza , e la sua presunzione lo porterà all’autodistruzione più totale .
    Non so cosa e chi resterà in piedi nel PD . . .

  4. @terrorista
    anche colpe non sue? ma sta scherzando…? sono tutte sue le colpe. Ma il PD non dovrà mai allearsi al m5s, altrimenti il pd scomparirà dalla faccia della terra, questo è sicuro. Cosè terrorista: un grillino che vuole essere coccolato dal PD, perchè si preoccupa tanto di Renzi, cosè un suo amico? Ora vedremo cosa saprete fare onesta gente. Il fango versato ricadrà su di voi.

  5. @ puppetta :
    E da anni che dico e ridico che Renzi , da toscano ha la lingua sciolta .
    Ma ciò che si evince dalla Comunicazione Non Verbale , la dice fin troppa lunga sulla sua personalità .
    Voglio ricordarle che la comunicazione verbale non arriva al 5 % , mentre la non verbale è intorno al 95 % .
    Pertanto deve solo riuscire a Saper Vedere (non guardare !) il Renzi con occhio analitico .
    Ho sempre delegato il mio voto alla persona , mai al partito .
    Concordo con lei sulla Legge del Ritorno , ovvero tutto ritorna al mittente . . .

  6. quel sorrisetto stampato in bocca vi passerà presto…adesso le decisioni su come governare spettano a voi illuminati dell’economia e della politica. Buona vita!

  7. Terrorista, mi dispiace deluderla, ma credo che le Sue parole sono più evidenti agli altri che a lei stesso, si impelaga in ragionamenti su comunicazione verbale o non verbale, vuole evidenziare conoscenze che non ha. Lei ha molta più rabbia di quella che VEDE negli altri (forse anche nelle mie parole), stia tranquillo. A me sembra invece evidente, leggendo semplicemente le sue parole che è profondamente DELUSO, naturalmente ripeto che lei neppure se ne accorge, addirittura ci spiega che lei vede e non guarda, da vero veggente… addirittura ha l’occhio analitico. La sua rabbia deriva dal fatto che purtroppo per lei il M5S non ha i numeri per governare e non può prendersela con nessuno, con qualsiasi legge elettorale il 32% non è sufficiente a governare, ed in ultima analisi il 68% degli italiani non hanno considerato il M5S, se ne faccia una ragione. Si chiaramente lei se la prende con Renzi, che sicuramente ha fatto il doppio delle cose che lei scrive, ha ragione, ma una cosa è sicura terrorista… E’ LEI CHE ROSICA e non il povero puppetta, stai calmo puppetta. Pazienza dovrà lavorare e non avrà quel benedetto reddito di cittadinanza, anche se spero che qualche volenteroso leghista vi dia una mano. Poi infine vedo ciò che non avrei voluto leggere, lei ostenta cose di cui neppure ha idea, parla di leggi di ritorno, non si infili in cose più grandi di lei. PORTA MALE parlare di cose di cui neppure si ha idea, e stia attento quando esce da casa e attraversa la strada, anche se il suo nome “terrorista” è da vero duro, stia attento, ci sono cose talmente potenti la fuori di cui lei non ha neppure idea che potrebbero sconvolgerlo. Grazie e buona giornata a tutti.

  8. Il m5s ha fallito perché non ha totalizzato la maggioranza dei voti; peraltro un obiettivo auspicato perché ha rifiutato l’alleanza con bersani. È il partito più votato ma è minoranza. rispetto ai principi con cui ha venduto fumo, ovvero Se tutti gli altri sono disonesti, non dovrebbe mai essere pronto a coalizzarsi con nessun altro; quindi ha fallito la sua missione.

  9. @ ‘zulu :
    “A fari trasiri sempri u sceccu cà cura”…
    Non sono “grillino”e non mi rosica nulla , ne ho paura delle sue”paventate”minacce .
    Sono ben informato , diversamente da lei .

    Ora mi dica : perchè il Renzi nel suo discorso sul suo pseudo abbandono a tirato in ballo Minniti ?
    Chi è Minniti ? Forse dovrei “aver”paura delle possibili interazioni con l’uomo forte dei servizi ?
    Vuoi vedere che mi mandate l’antiterrorismo , o qualche “pseudo sicario”di sinistra ?
    Forse è di questo che dovrei aver paura ad attraversare la strada ?
    Ma si rende conto quanto grave potrebbero risultare le sue”illazioni” ?
    Tanti saluti . . . a lei ed al suo compare puppetta .

  10. @ ‘zulu & “compagni” :
    Ieri sera in alcune trasmissioni alla tv(rai e La7) hanno confermato quanto io avevo scritto alle 15.41 ed alle 20.47 nei precedenti commenti .
    Di sicuro non mi ero messo d’accordo con i conduttori o con gli intervenuti , pertanto fatevene una ragione e mandate giù il rospo .
    Cosa posso farci se nel tempo ho sviluppato capacità di”lettura”diverse e più oculate delle vostre .

    Posso solo dirvi che il danno degli ultimi 50/55 anni perpetrato agli italiani , dai vari partiti e pseudo politicanti vari , non si potrà risolvere in una legislatura .
    Ne di sicuro i 5s saranno capaci di risolverlo in 4 e 4 , 8 .
    Vanno scritte regole sane , e sopra ogni cosa fare una legge elettorale che dia realmente potere al cittadino di delegare Uomini capaci ed onesti (Signori Onorevoli) .
    Ma prima vanno ridotti i delegati alle due camere (sufficienti il 30 % degli attuali) , e gli emolumenti a loro corrisposti oltre agli indennizzi .
    Occorre “fare”gli italiani . . .
    Sarà pura Utopia , ma bisogna provarci .

  11. Notiziona, terrorista non è più grillino, il danno dei vari partiti… addirittura negli ultimi 50/55 anni dei partiti, deduco che allora terrorista da la colpa ai partiti, e poi esce fuori che occorre fare gli italiani. Attenzione è stato tutto confermato fra le 15.41 ed alle 20.47 di ieri a LA7 e quindi è indiscutibile. Facendo le somme e le sottrazioni, togliendo gli italiani (altri) e i politici resta solo lei: GRANDEEEEE. Lascio perdere la ricetta delle soluzioni perchè è quasi ora di pranzo, ma è tutto molto divertente.

  12. @ puppetta :
    Ma non c’è verso , ha seri problemi personali .
    Tutto deve quadrare per come piace a lei , se qualcuno è diverso da lei o la pensa diversamente si deve “sbracare”davanti alle sue idee oppure va “eliminato”.
    Altrimenti bisogna”manovrare”per annientarlo , in poche parole alla”renzi”(con o senza Minniti) .
    Tempo fa conobbi un essere umano che si muoveva come lei , doveva per forza cadere dritto .
    Vedo che lei ha pure le soluzioni , di sicuro è un politicante”trombato” od escluso per pochi voti . . .
    Veda di farsi eleggere la prossima volta , nel frattempo tanta camomilla .
    Provi a non offendersi ed a non attaccare a testa bassa , potrebbe esserle fatale .

  13. Si, sono un politicante trombato, hai ragione, e non ti attacco a testa bassa. Io non capisco cosa sei tu, oltre a essere terrorista…

  14. Votare PD e perdere, ci può stare. Votare altri e continuare a prendersela con Renzi è assurdo e da sciocchi.
    Fortunatamente i vincitori non possono governare da soli, però possono governare insieme.
    Già si comincia male, Di Maio vuole che bussino alla sua porta, non ipotizza che dovrà essere lui a bussare se vuole governare, magari in streaming, o no?
    Non conosco il linguaggio del corpo, né quello dei segni, ma capisco le promesse fatte, capisco che ci vuole tempo, aspetterò.

  15. Da voltare lo stomaco, oggi pomeriggio nella trasmissione di LA7, ho assistito una cosa sconvolgente. Tutti attaccavano il PD, compresa la conduttrice, e mentre una deputata del PD diceva che il PD era sconfitto e restava all’opposizione (lo ha ripetuto decine di volte) continuavano e ancora attaccavano il PD. Impressionante, non ci sono parole. Ma perchè il M5S oppure il centrodestra non si fanno il loro benedetto governo e dimostrino di essere migliori del PD? Non capisco tutto questo accanimento. La cosa strana è stato vedere il numero due del m5s Di Battista, che intervistato anzichè esultare per la vittoria del suo partito urlava contro Renzi perchè non vuole che il PD dia l’appoggio al m5s, questo non succederà mai perchè se lo facesse il PD verrebbe cancellato e nessuno mai più lo voterebbe. Ma è questa la nuova politica in Italia?

  16. @ puppetta :
    Mi dica perchè dovrebbe sapere chi e cosa è”terrorista” ?
    A cosa le serve ?
    E un terrorista e basta !
    Prendere o lasciare . . . altrimenti si rivolga al “direttore” Minniti .
    Oppure al compagno(si fa per dire . .) Orlando , menefreghista ed oltremodo ignorante sul territorio . . .

  17. Si fa prima ad andare a votare ancora , piuttosto che rimanere in stallo .
    Nessuno ha la maggioranza per governare , in virtù delle varie leggi elettorali degli ultimi decenni .
    Non ci sarà modo ne mezzi per trovare “unità di scopo”tra i partiti per un governo provvisorio .

    Ma per fini personalistici ne il PD ne FI , temendo l’estinzione , vorranno rivotare .
    Solo a m5s e Lega conviene rivotare , per sicuro entrambi ne ricaverebbero enormi vantaggi .

    Per sicuro il PD perderebbe ancora molti consensi .
    FI potrebbe scenderebbe sotto il 10 % , oramai è un partito “scaduto” in declino .
    La Lega potrebbe arrivare al 20% , forte dei voti del centro nord Italia .
    Il centro sud e le isole voterebbe in massa 5s , portandolo ben oltre il 40% .

    Tutto ciò è grave per un Italia con problemi socio economici e di ordine pubblico molto gravi .

    Pur di stare in “sella” ognuno cercherà di tirare per il proprio personale interesse .

    Solo un’ardua decisione del Mattarella potrebbe mettere fine a questo stallo , e lanciare l’Italia verso la terza Repubblica .

    Solo Buon Senso . . .

  18. Stefania Pezzopane, quella della foto con Obama all’Aquila, quella a cui manteniamo il toyboy, trombata all’uninominale, ripescata grazie al proporzionale, come tanti altri del resto…
    e poi ci si chiede perché la gente vota per i 5 stelle…

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome